🧮CRYPTOMAP 🧮STOCKMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE

🟠IL RALLY DI BITCOIN CONTINUA

🟠IL RALLY DI BITCOIN CONTINUA

Giorno: 29 | Ora : 23:53 Il prezzo del Bitcoin ha raggiunto i 63.000 dollari durante una sessione di trading positiva giovedì, grazie all'aumento degli investimenti negli ETF di Bitcoin e all'appetito per il rischio degli investitori. Tuttavia, uno dei problemi attuali è lo squilibrio tra domanda e offerta. Secondo Matt Hougan, CIO di Bitwise, c'è attualmente una carenza di offerta per il Bitcoin, il che potrebbe portare ad un aumento dei prezzi. Inoltre, l'aumento degli investimenti negli ETF di Bitcoin ha contribuito a mantenere i prezzi alti. Attualmente, il prezzo del Bitcoin si attesta intorno ai 61.389,25 dollari, con un aumento del 1% rispetto al giorno precedente.

IL PREZZO DI BITCOIN SUPERA I $63.000

I prezzi di Bitcoin sono saliti a $63.000 durante una sessione di trading positiva giovedì. I sentimenti di trading rialzisti sono stati sostenuti da un aumento degli afflussi per gli ETF di Bitcoin e dall'appetito per il rischio degli investitori. Tuttavia, un elefante nella stanza che non è ancora stato riconosciuto è l'imbalance tra offerta e domanda.

LA DOMANDA DI BITCOIN RESTA PIÙ ALTA DELL'OFFERTA

In un'intervista con Yahoo Finance, il CIO di Bitwise, Matt Hougan, ha dichiarato che attualmente c'è un eccesso di domanda e una carenza di offerta per Bitcoin. Con una carenza di offerta per la criptovaluta originale, è probabile che le persone paghino grosse somme per una piccola parte di esposizione al patrimonio.

Hougan ha anche aggiunto che l'imminente halving di Bitcoin cambierà ulteriormente la dinamica tra domanda e offerta per Bitcoin. Dopo l'halving, il premio per il mining di nuovi blocchi sarà dimezzato. In una situazione del genere, l'offerta di Bitcoin è destinata a rimanere inferiore alla domanda. Se i sentimenti persistono, la situazione darà probabilmente una buona spinta ai prezzi dopo l'halving.

LA CRESCITA DEGLI ETF DI BITCOIN MANTIENE I PREZZI A GALLA

Il 28 febbraio, gli exchange-traded funds (ETF) di Bitcoin hanno registrato un afflusso netto di $673 milioni. Il traguardo è stato il più grande afflusso da quando la SEC degli Stati Uniti ha autorizzato gli ETF di Bitcoin a gennaio. Sono stati segnalati volumi di trading massicci per un totale di $8 miliardi per tutti gli ETF di BTC, con BlackRock in testa.

È lecito affermare che l'impulso rialzista potrebbe durare ancora per un po' data la recente crescita del prezzo di Bitcoin e l'aumento della domanda di ETF. Poiché il rendimento degli investimenti (ROI) per Ethereum e BTC è superiore a quello di altri asset come l'oro, il petrolio, le borse valori e altri asset, gli investitori di Wall Street stanno riversando capitali negli ETF di Bitcoin. L'indice Crypto Fear & Greed ha raggiunto un livello che non si vedeva da quattro anni. Al momento, il mercato sta mostrando un "estrema avidità", come indicato dai livelli dell'80.

I PREZZI DI BITCOIN AL MOMENTO

Il prezzo di BTC è precedentemente salito sopra i $63.000 ed è ora solo un piccolo percentuale dietro il picco di $68.700 stabilito 27 mesi fa. Inoltre, c'è stato un aumento del 150% del volume di trading nelle ultime 24 ore. L'aumento suggerisce che i trader stanno diventando sempre più interessati a entrare nel mercato di BTC. Al momento della pubblicazione, i prezzi di BTC si aggiravano intorno a $61.389,25, in aumento del 1% rispetto allo stesso momento del giorno precedente.

00964733f4d2ae8cc7d10fb3f6afd5a6ac55a4db.jpeg

Bitcoin prices shot up to $63K during an upbeat trading session on Thursday. The bullish trading sentiments were buoyed by an increase in inflows for Bitcoin ETFs and risk appetite for investors. However, one elephant in the room that hasn’t been recognized yet is the supply and demand imbalance.

Bitcoin Demand Stays Higher Than Supply

In an interview with Yahoo Finance, Bitwise CIO Matt Hougan said that there is currently an excess of demand and a shortage of supply for Bitcoin. With a supply crunch for the OG cryptocurrency, the likelihood of people paying huge sums for a small portion of asset exposure becomes likely.

Hougan also added that the upcoming Bitcoin halving will further change the demand and supply dynamics for Bitcoin. After the having occurs, the reward for mining new blocks will be halved. In such a situation, the supply of Bitcoin is likely to stay lower than the demand. If sentiments persist, the situation will likely give a good boost to prices after the halving occurs.

Bitcoin ETF Growth Keeps Prices Afloat

On February 28, spot Bitcoin exchange-traded funds (ETFs) saw a $673 million net inflow. The milestone was the biggest inflow since the U.S. SEC authorized spot Bitcoin ETFs in January. Massive $8 billion in trading volumes were reported by all spot BTC ETFs, with BlackRock leading the way.

It is safe to state right now that the upward momentum could last for some time given the recent gain in the price of Bitcoin and the spike in demand for ETFs. Because the return on investment (ROI) for Ethereum and BTC is higher than that of other assets like gold, oil, stock exchanges, and other assets, Wall Street investors are dumping capital into Bitcoin ETFs. The Crypto Fear & Greed Index has reached a close that is four years higher than before. As of right now, the market is exhibiting “Extreme Greed,” as indicated by the levels of 80.

Bitcoin Prices Right Now

The price of BTC previously surged above $63,000 and is now only a small percentage behind the peak of $68.7K set 27 months ago. In addition, there has been a 150% increase in trading volume during the past 24 hours. The rise suggests that traders are becoming more interested in jumping on the BTC bandwagon. At the press time, the prices for BTC stood at $61,389.25, being around 1% up as compared to the same time last day.

Source: https://cryptonews.net/news/bitcoin/28639706/