🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

⭕️IL SUCCESSO DELLA TOKENIZZAZIONE

⭕️IL SUCCESSO DELLA TOKENIZZAZIONE

Giorno: 04 | Ora: 13 Nel podcast Hashing It Out di Cointelegraph, il CEO di Mantra Chain, John Mullin, afferma che il settore della tokenizzazione ha un migliore adattamento tra istituzioni che tra investitori al dettaglio. Mullin spiega cosa significa la tokenizzazione per l'adozione di Web3 e come possa aumentare gli investimenti istituzionali. Sottolinea inoltre la situazione normativa nel settore delle tokenizzazione di attività reali e cosa significa per i progetti Web3. Mullin afferma che la tokenizzazione di attività reali attirerà probabilmente un maggiore interesse istituzionale rispetto a quello sperimentato finora e consente alle istituzioni di investire in modo più sicuro tramite blockchain.

LA TOKENIZZAZIONE DEI BENI REALI TROVA UN MIGLIOR ADATTAMENTO CON GLI ISTITUTI CHE CON GLI INVESTITORI AL DETTAGLIO

  • Il CEO di Mantra Chain, John Mullin, afferma che il settore della tokenizzazione ha un prodotto-mercato migliore con gli istituti finanziari rispetto agli investitori al dettaglio.

IL SIGNIFICATO DELLA TOKENIZZAZIONE PER L'ADOZIONE DI WEB3

  • Mullin spiega cosa significa la tokenizzazione per l'adozione di Web3 e il suo potenziale di aumentare gli investimenti istituzionali, nonché evidenziando lo stato delle normative nel settore dei beni reali e cosa ciò significa per i progetti di Web3.

IL SUCCESSO DELLA TOKENIZZAZIONE DEI BENI REALI

  • Mullin spiega che la tokenizzazione dei beni reali sta decollando perché c'è un maggiore interesse da parte degli istituti finanziari e i progetti stanno trovando modi per superare le questioni regolamentari che in passato hanno ostacolato il settore delle STO.

LA SFIDA DI TOKENIZZARE TUTTO

  • Mullin afferma che la tokenizzazione di qualsiasi cosa è possibile, ma se quel token conferisce diritti reali è un'altra questione. Per creare un token veramente trasferibile, i progetti devono integrare la tecnologia e la creazione del token con la proprietà reale, le azioni societarie e lo status legale.

LE DIFFICOLTÀ DELLA TOKENIZZAZIONE DEI BENI REALI

  • Mullin sottolinea che questa è una sfida perché ogni classe di attività ha regole reali diverse, che variano a seconda della giurisdizione. Pertanto, i progetti devono considerare diverse cose a seconda di dove operano, rendendo l'industria e la suite di prodotti impegnativi ma gratificanti.

L'INTERESSE DELLE ISTITUZIONI NELLA TOKENIZZAZIONE DEI BENI REALI

  • Mullin sostiene che la tokenizzazione dei beni reali attirerà probabilmente un interesse maggiore da parte delle istituzioni rispetto a quello che è stato finora. Aggiunge che la tokenizzazione dei beni reali consente alle istituzioni di investire in blockchain senza dover gestire asset sconosciuti e più volatili, come quelli della finanza decentralizzata.
eb86ab07-6686-4ab8-8368-d9ee2e9762ed.jpg

Source : https://cointelegraph.com/news/everything-tokenized-ceo-mantra-john-mullin