🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

🔵IL TRADING TRAMITE I SOCIAL MEDIA

🔵IL TRADING TRAMITE I SOCIAL MEDIA

Giorno: 03 aprile 2024 | Ora : 13:02 La scelta di azioni basata su consigli sui social media potrebbe generare grandi guadagni nel breve termine ma non nel lungo periodo, secondo l'autorità di vigilanza sui titoli dell'UE. L'influenza dei consigli sui social media solleva preoccupazioni sulla protezione degli investitori e sulla stabilità dei mercati. La Securities and Markets Authority dell'UE ha evidenziato una significativa correlazione tra le interazioni sui social media e i rendimenti eccessivi delle azioni a breve termine, ma questi effetti non durano più di un giorno e non mostrano una relazione successiva. I regolatori stanno esaminando da vicino i social media, con il Regno Unito che avverte i "fin-influencer" sulla necessità di autorizzazione prima di promuovere prodotti finanziari online. ESMA ha scoperto che non c'è alcun collegamento tra l'attività sui social media e i rendimenti eccessivi a lungo termine, rendendo questi ultimi meno convenienti come mezzo per "prevedere e pianificare strategie di investimento".

IL POTERE DEI SOCIAL MEDIA NEL TRADING

  • Secondo l'Autorità Europea degli Strumenti Finanziari e dei Mercati (ESMA), la scelta di azioni basata sui consigli dei social media potrebbe generare grandi rendimenti nel breve termine, ma non nel lungo periodo.
  • La recente impennata delle azioni di GameStop grazie all'influenza dei social media ha sollevato preoccupazioni sulla protezione degli investitori e sull'ordine dei mercati.

PREOCCUPAZIONI E ANALISI NECESSARIA

  • ESMA ha pubblicato la sua prima analisi dei rischi legati all'impatto dei social media sui mercati, evidenziando la necessità di ulteriori analisi.
  • Sebbene ci sia una significativa correlazione tra le interazioni sui social media e i rendimenti eccessivi delle azioni nel breve termine, questi effetti non durano più di un giorno e non mostrano alcuna relazione successiva.
  • Questo solleva preoccupazioni sulla protezione degli investitori e sull'ordine dei mercati.

ATTENZIONE DEI REGOLATORI

  • I regolatori stanno monitorando da vicino l'impatto dei social media, con il Regno Unito che avverte gli "influencer finanziari" della necessità di autorizzazione prima di promuovere prodotti finanziari online.
  • ESMA ha sottolineato che non esiste un legame tra l'attività sui social media e i rendimenti eccessivi nel lungo termine, rendendo i social media meno affidabili per "prevedere e pianificare strategie di investimento".

L'IMPORTANZA DEI MEDIA FINANZIARI SPECIALIZZATI

  • ESMA ha sottolineato che i media finanziari specializzati sono responsabili dell'accuratezza delle informazioni riportate, mentre questo non è necessariamente vero per i social media.
  • È importante considerare che i social media sono la fonte di informazione più citata dai giovani investitori in Francia con meno di tre anni di esperienza finanziaria.

FUTURA ANALISI E AUDIZIONE ONLINE

  • ESMA ha annunciato una futura analisi e un'audizione online sull'influenza dei social media sui mercati finanziari e sul trading di criptoasset.
LYNXNPEB6U08A_L.jpg

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,