🧮CRYPTOMAP 🧮STOCKMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE

🔵IL TSX MANTIENE IL RIALZO

🔵IL TSX MANTIENE IL RIALZO

Giorno: 2024-03-04 | Ora : 18:32 Il TSX è salito di 12 punti con i settori minerario e finanziario in testa. Il TSX si mantiene vicino ai massimi degli ultimi due anni. Le perdite si registrano nei settori sanitario, telecomunicazioni ed energia. Il prezzo del petrolio è stabile nonostante l'estensione dei tagli alla produzione dell'OPEC+. Il prezzo dell'oro raggiunge un nuovo record nonostante l'aumento dei rendimenti dei titoli di Stato. Il prezzo del gas naturale aumenta nonostante le previsioni meteo favorevoli. La settimana vedrà l'annuncio della politica della Banca del Canada e il rapporto sull'occupazione di febbraio. Secondo BMO, non sono previsti grandi cambiamenti nella politica della BoC e si prevede un aumento dell'occupazione nel mese di febbraio. Edward Jones sottolinea che i rendimenti in aumento possono favorire il mercato azionario se sono dovuti a una crescita economica più forte.

IL TSX IN RIALZO CON SETTORI MINIERI E FINANZIARI IN TESTA

Il TSX è in rialzo di 12 punti con i settori minerari (+0,5%) e finanziari (+0,355%), i maggiori guadagnatori. Il TSX si mantiene vicino ai massimi di due anni.

PERDITE NEI SETTORI SANITARI, DELLE TELECOMUNICAZIONI E DELL'ENERGIA

Le perdite nei settori sanitari (-1%), delle telecomunicazioni (-1%) e dell'energia (-0,7%) limitano i guadagni.

I PREZZI DEL PETROLIO SONO STABILI NONOSTANTE I TAGLI DELLE QUOTE DI OPEC+

I prezzi del petrolio sono stabili all'inizio della settimana, nonostante OPEC+ abbia annunciato, come previsto, che manterrà i tagli volontari delle quote di produzione di 2,2 milioni di barili al giorno per il secondo trimestre.

I PREZZI DELL'ORO RAGGIUNGONO UN NUOVO MASSIMO STORICO

I prezzi dell'oro sono saliti a un nuovo massimo storico, nonostante l'aumento dei rendimenti dei titoli di Stato.

AUMENTO DEI PREZZI DEL GAS NATURALE NONOSTANTE LE PREVISIONI METEO MITE

I prezzi del gas naturale sono aumentati nonostante le previsioni meteo miti, grazie a un calo della produzione.

I MERCATI AZIONARI GLOBALI IN RIALZO NELLA SCORSA SETTIMANA

Secondo BMO Economics, i mercati azionari globali sono stati principalmente in rialzo nella scorsa settimana, guidati dal Nikkei (+2,1%, che ha superato oggi per la prima volta i 40.000 punti) e dal DAX (+1,8%). CAC (-0,4%) e FTSE (-0,3%) sono stati tra i pochi mercati in rosso. Il TSX è salito dello 0,7%, trainato dai settori sanitario (+3,7%), energetico (+3,6%) e tecnologico (+1,7%), mentre le perdite nei settori delle telecomunicazioni (-1,4%), beni di consumo (-1,4%) e servizi pubblici (-1,3%) hanno limitato i guadagni.

LA SETTIMANA A VENIRE: ANNUNCIO DI POLITICA MONETARIA DELLA BANK OF CANADA E RAPPORTO SULL'IMPIEGO DI FEBBRAIO

Secondo BMO, la settimana a venire sarà molto ricca di eventi, con l'annuncio di politica monetaria della Bank of Canada mercoledì e il rapporto sull'occupazione di febbraio venerdì che saranno i momenti salienti. BMO ha sottolineato che per la prima volta il governatore Macklem terrà una conferenza stampa per una riunione non legata al Monetary Policy Report.

ANNUNCIO DI POLITICA MONETARIA DELLA BANK OF CANADA

Secondo BMO, l'annuncio di politica monetaria della BoC non dovrebbe portare grandi cambiamenti. BMO ha osservato che i dati sono stati contrastanti dopo la riunione di gennaio, con una crescita del PIL del quarto trimestre leggermente migliore delle previsioni, mentre l'inflazione di gennaio è diminuita più del previsto. BMO ha affermato che il rapporto sull'inflazione sorprendentemente debole sarà probabilmente citato nella dichiar

news-story.jpg

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,

Read more