🧮CRYPTOMAP 🧮STOCKMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE

🟠IL VALORE DEL BITCOIN HALVING

🟠IL VALORE DEL BITCOIN HALVING

Giorno: 4 marzo | Ora: 23:28 Ogni quattro anni, la quantità di Bitcoin assegnata ai minatori di criptovalute si dimezza in un processo chiamato "Bitcoin halving". Questo è possibile grazie alla limitazione dell'offerta di Bitcoin a 21 milioni di monete, inserita nel codice di Bitcoin. Ogni halving riduce il tasso di creazione di nuovi Bitcoin e durerà fino al 2140. Questo processo ha un impatto sui minatori di Bitcoin, poiché riduce le loro ricompense e potrebbe portare a una diminuzione della sicurezza della rete. Attualmente, i minatori ricevono anche commissioni di transazione, ma nel 2140 le commissioni di transazione diventeranno l'unica forma di ricompensa per i minatori. Il dibattito su come gli halving influenzino il prezzo di Bitcoin è ancora in corso. Storicamente, dopo gli halving, il prezzo di Bitcoin è aumentato, ma non immediatamente e hanno giocato un ruolo anche altri fattori. Il prossimo halving è previsto per il 2024 e si svolgerà in un contesto diverso rispetto agli eventi precedenti, con il prezzo di Bitcoin che ha raggiunto nuovi massimi storici e l'approvazione degli ETF di Bitcoin che potrebbe influenzare il mercato. Gli analisti di JP Morgan prevedono una significativa correzione dei prezzi dopo l'halving, a causa dell'aumento della difficoltà di mining e del possibile abbandono dei miner più piccoli.

IL LIMITE DI FORNITURA DI BITCOIN

Per comprendere il Bitcoin halving, dobbiamo prima capire la teoria alla base della sua fornitura.

L'inventore del Bitcoin, Satoshi Nakamoto, credeva che la scarsità potesse creare valore dove prima non c'era. Dopotutto, c'è solo una Mona Lisa, solo tanti Picasso, una quantità limitata di oro sulla Terra.

Il Bitcoin è stato rivoluzionario perché poteva rendere scarso un prodotto digitale per la prima volta: ci saranno solo 21 milioni di Bitcoin.

L'idea di limitare la fornitura di Bitcoin va in netto contrasto con il funzionamento delle valute fiat come il dollaro statunitense. Le valute fiat sono state inizialmente create con regole ferme: per creare un dollaro, il governo degli Stati Uniti doveva avere in riserva una certa quantità di oro. Questo era noto come il gold standard.

Nel tempo, queste regole si sono erose a causa delle economie in via di modernizzazione, durante periodi di estrema incertezza finanziaria, come la Grande Depressione e la Seconda Guerra Mondiale, che hanno stampato più denaro per stimolare le economie in difficoltà. Nel tempo, queste regole sono evolute nell'attuale sistema, in cui i governi possono (in linea di massima) stampare denaro quando vogliono.

Satoshi Nakamoto credeva che questa svalutazione della moneta fiat potesse avere effetti disastrosi e così, con il codice, ha impedito a qualsiasi singola parte di poter creare più Bitcoin.

COS'È IL BITCOIN HALVING?

Nel codice Bitcoin è presente un tetto massimo di 21 milioni di monete. Nuovi Bitcoin vengono rilasciati tramite il mining come ricompense per i blocchi. I miner si occupano di mantenere e proteggere il registro Bitcoin e vengono ricompensati con nuovi Bitcoin.

Tuttavia, approssimativamente ogni quattro anni, la ricompensa per il mining viene dimezzata e ogni dimezzamento riduce il tasso di ingresso di nuovi Bitcoin nella fornitura, un processo che probabilmente durerà fino al 2140.

UNA BREVE STORIA

2009: Le ricompense per il mining di Bitcoin iniziano a 50 BTC per blocco.

2012: Il primo halving di Bitcoin riduce le ricompense per il mining a 25 BTC.

2016: Nel secondo halving, le ricompense per il mining scendono a 12,5 BTC.

2020: Nel terzo halving, le ricompense per il mining scendono a 6,25 BTC.

2024: Nel quarto halving, previsto per aprile 2024, le ricompense per il mining scenderanno a 3,125 BTC.

2140: Il 64º e ultimo halving si verifica e nessun nuovo Bitcoin viene creato.

COSA C'È DI SPECIALE NEL HALVING?

Se una persona, un gruppo o un governo è responsabile dell'impostazione della fornitura di denaro, devono anche essere fidati di non manipolarla. Il Bitcoin dovrebbe essere decentralizzato e privo di fiducia: nessuno al comando e nessuno da fidarsi. Dal momento che il Bitcoin non è controllato da una sola persona o un gruppo, devono esistere regole rigorose su quanti Bitcoin vengono creati e come vengono rilasciati.

Scrivendo una fornitura totale e un evento di dimezzamento nel codice Bitcoin, il sistema monetario del Bitcoin è essenzialmente inciso nella pietra e praticamente impossibile da cambiare. Questo "tetto massimo" significa

ef16a223b8d6fed383ead368c6b030c9d4cd9571.png
Bitcoin-price-halving-1200x900.jpg

Source: https://cryptonews.net/news/bitcoin/28657510/

Read more