🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

⚫️INDICE DOLLARO IN RIBASSO

⚫️INDICE DOLLARO IN RIBASSO

Giorno: 4 aprile 2024 | Ora : 05:29 Gli investitori stanno rivalutando le aspettative sui tassi di interesse e aspettano il rapporto mensile sull'occupazione negli Stati Uniti, che hanno portato il dollaro a livelli minimi da oltre una settimana. I dati ISM hanno mostrato un rallentamento inaspettato della crescita dei servizi negli Stati Uniti, supportando le aspettative di un taglio dei tassi e influenzando il dollaro. Nel frattempo, i dati ADP hanno mostrato che sono stati aggiunti 184.000 posti di lavoro nel settore privato a marzo. Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha dichiarato che la banca centrale avrà bisogno di ulteriori prove che l'inflazione si sta avvicinando al target del 2% prima di tagliare i tassi. Alcuni presidenti delle Federal Reserve regionali hanno confermato le loro previsioni di un inizio del taglio dei tassi quest'anno.

DOLLAR INDEX IN CALO

  • L'indice del dollaro ha mantenuto il suo recente calo intorno a 104,2 giovedì, rimanendo ai minimi livelli da oltre una settimana mentre gli investitori rivalutano le prospettive per i tassi di interesse e attendono l'ultimo rapporto mensile sull'occupazione negli Stati Uniti.

DECELERAZIONE DELLA CRESCITA DEI SERVIZI USA

  • I dati ISM di mercoledì che mostrano una sorprendente decelerazione della crescita dei servizi negli Stati Uniti e una riduzione della crescita dei prezzi per i fornitori di servizi hanno sostenuto le aspettative di taglio dei tassi e hanno pesato sul dollaro.

AGGIUNTI 184.000 POSTI DI LAVORO NEL SETTORE PRIVATO

  • I dati ADP hanno mostrato che sono stati aggiunti 184.000 posti di lavoro nel settore privato all'economia statunitense a marzo, evidenziando la resilienza del mercato del lavoro.

POWELL: ALTRE PROVE PRIMA DI TAGLIARE I TASSI

  • Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha dichiarato mercoledì che la banca centrale avrà bisogno di ulteriori prove che l'inflazione si stia muovendo in modo sostenibile verso l'obiettivo del 2% prima di tagliare i tassi.

ALCUNI FUNZIONARI DELLA FED PREVEDONO UN TAGLIO DEI TASSI

  • Il presidente della Federal Reserve di Atlanta, Raphael Bostic, ha dichiarato a CNBC che potrebbe essere possibile un taglio dei tassi, mentre Mary Daly di San Francisco e Loretta Mester di Cleveland hanno ribadito le loro previsioni per l'inizio dell'allentamento della politica quest'anno.