🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

🔵INDICI AZIONARI STATUNITENSI CHIUSI IN MODO MISTO

🔵INDICI AZIONARI STATUNITENSI CHIUSI IN MODO MISTO

Giorno: 2024-04-03 | Ora: 21:51 Gli indici di riferimento del mercato azionario statunitense hanno chiuso in modo misto mercoledì mentre i mercati analizzavano le ultime dichiarazioni del presidente della Federal Reserve, Jerome Powell. Il Nasdaq Composite è salito dello 0,2%, mentre l'S&P 500 è avanzato dello 0,1% e il Dow Jones Industrial Average è sceso dello 0,1%. Powell ha affermato che la maggior parte dei decisori politici prevede che sarebbe opportuno iniziare a ridurre i tassi di interesse in qualche momento nel 2024. Nel frattempo, il settore dei servizi negli Stati Uniti è continuato a crescere a marzo, anche se a un ritmo più lento. Nel complesso, l'economia americana sembra solida, ma resta da vedere se l'inflazione si attenuerà.

INDICI AZIONARI STATUNITENSI CHIUDONO IN MODO MISTO

  • L'indice composito Nasdaq è salito dello 0,2% a 16.277,5 punti, mentre l'S&P 500 è avanzato dello 0,1% a 5.211,5 punti. Il Dow Jones ha invece registrato una flessione dello 0,1% a 39.127,1 punti.
  • Nei settori, i servizi di comunicazione e l'energia hanno trainato i rialzi, mentre i beni di consumo hanno guidato i ribassi.

POWELL PREVEDE UNA RIDUZIONE DEI TASSI DI INTERESSE NEL 2024

  • Il Presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha dichiarato che la maggior parte dei responsabili politici prevede che sarebbe opportuno iniziare a ridurre i tassi di interesse in un certo momento del 2024, anche se sono necessarie ulteriori prove che l'inflazione si sta attenuando.
  • Powell ha affermato che, dato la solidità dell'economia e i progressi finora compiuti nell'inflazione, abbiamo il tempo di farci guidare dai dati in arrivo per le nostre decisioni di politica monetaria.

BOSTIC PREVEDE UN SOLO TAGLIO DEI TASSI NEL 2024

  • Il Presidente della Federal Reserve di Atlanta, Raphael Bostic, ha indicato che prevede un solo taglio dei tassi nel 2024, che potrebbe avvenire nel quarto trimestre, secondo quanto riportato dai media.

I RENDIMENTI DEI TITOLI DI STATO STATUNITENSI SCENDONO

  • Il rendimento del Treasury a 2 anni è sceso di 2,7 punti base al 4,67% mercoledì, mentre il rendimento decennale ha perso 1,4 punti base al 4,35%.

SETTORE DEI SERVIZI STATUNITENSI IN CRESCITA MA A RITMO PIÙ LENTO

  • Il settore dei servizi statunitensi ha continuato a crescere a marzo, ma a un ritmo sequenziale più lento a causa di una domanda ridotta, secondo due sondaggi separati condotti dall'Institute for Supply Management e da S&P Global.

CRESCE L'OCCUPAZIONE NEL SETTORE PRIVATO STATUNITENSE

  • L'occupazione nel settore privato statunitense è cresciuta a marzo al ritmo più veloce da luglio, mentre ci sono segnali di un aumento dei salari, secondo quanto riportato da Automatic Data Processing.

PREZZO DEL PETROLIO IN AUMENTO

  • Il prezzo del greggio West Texas Intermediate è salito dello 0,5% a $85,54 al barile mercoledì. Le scorte commerciali di petrolio greggio negli Stati Uniti sono aumentate di 3,2 milioni di barili a 451,4 milioni di barili nella settimana terminata il 29 marzo, secondo quanto riferito dall'Energy Information Administration. La stima consensuale su Bloomberg era di una diminuzione di 1 milione di barili.

NRG ENERGY RICOMPRA CONVERTIBLE SENIOR NOTES

  • NRG Energy ha accettato di riacquistare $251 milioni di sue obbligazioni senior convertibili con scadenza nel 2048. Le azioni sono salite del 5%, tra i maggiori guadagni dell'S&P 500.

INTEL RIDEFINISCE LE PERDITE OPERATIVE

Le azioni di Intel sono scese dell'8,2%, la maggiore flessione del Nasdaq e del

NRG Energy logo
Intel logo

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,

Read more