🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

🔵INDICI INDIANI CHIUDONO IN ROSSO: BANCHE E SOCIETÀ FINANZIARIE COLPITE

🔵INDICI INDIANI CHIUDONO IN ROSSO: BANCHE E SOCIETÀ FINANZIARIE COLPITE

Giorno: 12 febbraio 2024 | Ora: 13:08 Gli indici indiani hanno chiuso in ribasso lunedì, principalmente a causa delle principali banche e società finanziarie. Il Sensex ha perso 523 punti, mentre il Nifty ha perso 166,50 punti. Coal India è stato il titolo più colpito, mentre Dr. Reddy's Laboratories è stato il più guadagnato. Bharti Airtel ha aperto nuovi negozi a Calicut, mentre Power Finance Corporation ha creato una nuova sussidiaria.

INDICI INDIANI CHIUDONO IN ROSSO

Gli indici indiani hanno chiuso in territorio negativo lunedì, principalmente a causa delle grandi banche e società finanziarie. Sia il BSE Sensex che il NSE Nifty hanno chiuso più bassi dopo una vendita diffusa e le aspettative ridotte di tagli dei tassi da parte della Federal Reserve degli Stati Uniti. Alla chiusura, il Sensex ha perso 523 punti, o lo 0,7%, a 71.073, mentre il Nifty ha perso 166,50 punti, o lo 0,8%, a 21.616.

PERDENTI E VINCITORI DEL GIORNO

Coal India è stato il titolo più colpito lunedì, con le azioni che hanno registrato una perdita del 5%, seguito da Hero MotoCorp e Bharat Petroleum. Al contrario, Dr. Reddy's Laboratories, Divi's Laboratories e Wipro sono stati i principali rialzisti della giornata.

NUOVE APERTURE DEI NEGOZI PER BHARTI AIRTEL

Nel settore delle telecomunicazioni, Bharti Airtel ha aperto quattro nuovi negozi a Calicut, Kerala, India, portando il totale dei negozi della società nella città a 12.

POWER FINANCE CORPORATION CREA UNA NUOVA SOCIETÀ

Power Finance Corporation ha costituito una nuova filiale interamente controllata chiamata PFC Infra Finance IFSC.

Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,

Read more