🧮CRYPTOMAP 🧮STOCKMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE

⚫️INFLAZIONE DI BASE DI TOKYO

⚫️INFLAZIONE DI BASE DI TOKYO

Giorno: 5 marzo 2024 | Ora: 06:54 Il yen giapponese si è stabilizzato intorno a 150,5 per dollaro dopo che i dati hanno mostrato un'accelerazione dell'inflazione a Tokyo al 2,5% a febbraio, superando l'obiettivo del 2% della banca centrale. Un membro del consiglio di amministrazione della Bank of Japan ha chiesto di discutere dei dettagli di una potenziale fine della politica monetaria accomodante, ma il governatore della BOJ ha affermato che è troppo presto per prevedere il raggiungimento sostenuto dell'obiettivo del 2% e che è necessario analizzare ulteriori dati sulle prospettive salariali e sull'inflazione.

L'inflazione di base di Tokyo accelera al 2,5% a febbraio

Il tasso di inflazione di base di Tokyo, un indicatore leader delle tendenze dei prezzi a livello nazionale, è aumentato al 2,5% a febbraio rispetto all'1,8% di gennaio e ha superato il target del 2% della banca centrale.

Un membro del consiglio della banca del Giappone chiede una fine della politica monetaria ultra accomodante

Hajime Takata, membro del consiglio della Bank of Japan, ha recentemente invitato la banca centrale a iniziare a discutere i dettagli di una potenziale fine della politica monetaria ultra accomodante, inclusa l'uscita dai tassi di interesse negativi e dal controllo dei rendimenti obbligazionari.

Il governatore della BOJ afferma che è troppo presto per prevedere il raggiungimento del target di inflazione

Kazuo Ueda, governatore della BOJ, ha dichiarato che è troppo presto per concludere che il raggiungimento sostenuto del target del 2% della banca centrale possa essere previsto, sottolineando la necessità di esaminare ulteriori dati sulle prospettive salariali.

La BOJ deve verificare se si avvierà e rafforzerà un ciclo positivo tra salari e inflazione

Ueda ha aggiunto che la BOJ deve verificare se si avvierà e rafforzerà un ciclo positivo tra salari e inflazione.