🧮CRYPTOMAP 🧮STOCKMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
× ðŸ“± DOWNLOAD APP OUR SERVICE

🔵INVESTIMENTI FORESTALI: LEGNO O CREDITI?

🔵INVESTIMENTI FORESTALI: LEGNO O CREDITI?

Giorno: 4 marzo 2024 | Ora: 21:38 Il presidente della Federal Reserve di Atlanta, Raphael Bostic, afferma che non c'è pressione per la banca centrale degli Stati Uniti di tagliare i tassi di interesse grazie all'economia solida; i mercati azionari statunitensi sono in calo in attesa delle parole del presidente della Fed, Jerome Powell, e dei dati sull'occupazione; i trader stanno scommettendo in modo più aggressivo in vista dei dati economici; la Cina sta cercando di ridurre la crescita senza scivolare nella stagnazione; il Nikkei giapponese supera per la prima volta i 40000 punti grazie agli utili aziendali e alle azioni legate all'intelligenza artificiale; la Banca Centrale Europea manterrà probabilmente i tassi invariati ma gli investitori si aspettano tagli a giugno; gli Stati Uniti e i loro alleati stanno ricorrendo ai lanci di aiuti umanitari su Gaza; la Cina interrompe le conferenze stampa dei leader politici; il Regno Unito sta valutando la possibilità di ridurre il suo carico fiscale record; gli investitori boschivi discutono se abbattere gli alberi per il legname o mantenerli per la generazione di crediti di carbonio.

LA FED HA IL LUSSO DI FARE POLITICA SENZA PRESSIONI DI URGENZA, DICE BOSTIC

Con il mercato del lavoro forte e una crescita al di sopra della media, non c'è pressione sulla banca centrale degli Stati Uniti per abbassare i tassi di interesse, ha detto lunedì il presidente della Fed di Atlanta, Raphael Bostic.

DOW JONES SCENDE DI 100 PUNTI, S&P 500 CERCA DIREZIONE DOPO MASSIMI STORICI

Le azioni statunitensi scendono lunedì, facendo una pausa mentre gli investitori attendono notizie dal presidente della Fed Jerome Powell e i dati sulla disoccupazione in arrivo questa settimana.

I TRADER STANNO PREVEDENDO PIÙ AGGRESSIVAMENTE PRIMA DEI DATI ECONOMICI

Molti trader di obbligazioni ora sentono di sapere in quale direzione si stanno dirigendo la banca centrale e l'economia, insieme a come i nuovi dati influenzeranno i mercati.

L'ACROBATICA CINA: RIDURRE LA CRESCITA SENZA SCIVOLARE NELLA STAGNAZIONE

Il leader Xi Jinping ha chiarito che la crescita a tutti i costi è finita. Ora la sfida è trovare un nuovo percorso e mobilitare la gente dalla sua parte.

IL NIKKEI DEL GIAPPONE SUPERA I 40000 PUNTI PER LA PRIMA VOLTA

La salita è stata guidata da utili aziendali maggiori e da un aumento delle azioni correlate ai chip, grazie all'entusiasmo per i beneficiari dell'intelligenza artificiale.

I TRADER CERCANO SEGNI SOTTILI DI CAMBIAMENTO NELLA RIUNIONE DELLA BCE

La Banca Centrale Europea lascerà quasi certamente i tassi invariati al 4%, ma gli investitori stanno già facendo previsioni di tagli per giugno.

GLI STATI UNITI E I PAESI ALLEATI RICORRONO ALL'ULTIMA RISORSA PER PORTARE AIUTO A GAZA

Gli Stati Uniti e i loro alleati stanno ricorrendo al lancio di aiuti a Gaza, una misura temporanea che riflette l'impasse di potenze straniere nel fronteggiare una crisi umanitaria e porre fine alla guerra tra Israele e Hamas.

LA CINA ANNULLA L'UNICO BRIEFING REGOLARE DI UN ALTO DIRIGENTE

Questa decisione sottolinea come il leader Xi Jinping abbia reso un sistema politico a scatola nera ancora più oscuro.

IL REGNO UNITO VALUTA PIANI PER RIDURRE IL SUO ONERE FISCALE RECORD

Il cancelliere dello Scacchiere britannico, Jeremy Hunt, sta valutando piani per ridurre i contributi previdenziali.

GLI INVESTITORI FORESTALI SI INTERROGANO SU COSA FARE CON TUTTI I LORO ALBERI: LEGNO O CREDITI DI CARBONIO?

Gli amministratori di investimenti che hanno acquistato terreni forestali stanno valutando albero per albero se dovrebbero essere abbattuti per il legno o mantenuti per la generazione di crediti di carbonio, poiché il

news-story.jpg
Descrizione dell'immagine

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,

Read more