🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

⚫️LA FED RIFLETTE PRIMA DI ABBASSARE

⚫️LA FED RIFLETTE PRIMA DI ABBASSARE

Giorno: 03 aprile 2024 | Ora: 17:51 Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha ribadito che la banca centrale non ha fretta di abbassare i tassi di interesse. Ha sottolineato che l'inflazione è aumentata nei mesi di gennaio e febbraio, ma è troppo presto per dire se si tratti di più di una semplice scossa. Powell ha dichiarato che la Fed non prevede di abbassare i tassi fino a quando non avrà maggiore fiducia che l'inflazione si stia muovendo verso il 2%. Tuttavia, ha affermato che molti funzionari della Fed ritengono probabile che si inizierà a ridurre i tassi quest'anno. Powell ha sottolineato che ci sono rischi sia nell'abbassare i tassi troppo presto che nel farlo troppo tardi. Ha concluso dicendo che le decisioni sui tassi di interesse verranno prese "riunione per riunione".

LA FED NON HA FRETTA DI ABBASSARE I TASSI DI INTERESSE

  • Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha ribadito durante un discorso all'Università di Stanford che la banca centrale non ha fretta di iniziare a ridurre i tassi di interesse.

CAUTELA PER L'AUMENTO DELL'INFLAZIONE

  • Powell ha indicato i dati sull'aumento dell'inflazione nei mesi di gennaio e febbraio come motivo per la Fed di essere cauta, ma ha riconosciuto che è "troppo presto per dire se le recenti letture rappresentino più di una semplice impennata".

NESSUN ABBASSAMENTO DEI TASSI FINO ALLA STABILIZZAZIONE DELL'INFLAZIONE

  • "Non ci aspettiamo che sia appropriato abbassare il nostro tasso di politica finché non abbiamo maggiore fiducia che l'inflazione si stia muovendo in modo sostenibile verso il 2 percento", ha detto Powell.

TEMPO PER VALUTARE I DATI

  • Powell ha aggiunto: "Dato la forza dell'economia e i progressi sull'inflazione finora, abbiamo il tempo di lasciare che i dati in arrivo guidino le nostre decisioni in materia di politica".

PROBABILE RIDUZIONE DEI TASSI NEL CORSO DELL'ANNO

  • Tuttavia, Powell ha affermato di continuare a credere che i tassi siano probabilmente al loro picco per il ciclo di stretta monetaria e ha sottolineato che la maggior parte dei funzionari della Fed lo ritiene appropriato iniziare a ridurre i tassi "in qualche punto di quest'anno".

RISCHI DI TAGLIARE I TASSI TROPPO PRESTO O TROPPO TARDI

  • Powell ha descritto le prospettive come "abbastanza incerte" e ha suggerito che ci sono rischi sia nel tagliare i tassi troppo presto che nel farlo troppo tardi.

DECISIONI SUI TASSI PRESA IN BASE AI DATI

  • Powell ha sottolineato che le decisioni sui tassi di interesse verranno prese "in base ai dati" e che verranno valutate "riunione dopo riunione".

PROSSIMA RIUNIONE IN APRILE

  • La prossima riunione di politica monetaria della Fed è prevista per il 30 aprile - 1 maggio, con l'aspettativa diffusa che i tassi di interesse rimarranno invariati.

PROSSIMA RIUNIONE IN GIUGNO PIÙ INCERTA

  • Tuttavia, la probabilità di un taglio dei tassi di un quarto di punto alla riunione di giugno è del 61,0 percento, secondo il FedWatch Tool del CME Group, ma c'è anche una probabilità del 36,9 percento che i tassi rimangano invariati.

Read more