🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
×

LA RISTRUTTURAZIONE DI CORE SCIENTIFIC

LA RISTRUTTURAZIONE DI CORE SCIENTIFIC

Giorno: 17 gennaio 2024 | Ora: 00:22

LA RICOSTRUZIONE DI CORE SCIENTIFIC

Secondo CryptoPotato, Core Scientific, un centro dati per il calcolo della blockchain e fornitore di soluzioni software, ha annunciato che il Tribunale Fallimentare degli Stati Uniti per il Distretto Meridionale del Texas ha confermato il suo piano di ristrutturazione del Capitolo 11. Con l'approvazione del Tribunale Fallimentare, Core Scientific è pronto a emergere e a essere quotata nuovamente sul Nasdaq entro la fine di gennaio 2024.

TERMINI DEL PIANO DI RISTRUTTURAZIONE

Nell'ambito del piano, gli azionisti alla data di registrazione prevista del 23 gennaio 2024 riceveranno azioni del nuovo capitale azionario di Core Scientific e warrant, che rappresenteranno circa il 60% del nuovo patrimonio dell'azienda. Ciò include l'esercizio dei warrant concessi agli azionisti esistenti e l'emissione di nuove azioni tramite l'offerta di diritti patrimoniali. Se tutti i warrant vengono esercitati in contanti e il ricavato viene utilizzato per estinguere i debiti, il debito esistente dell'azienda sarebbe completamente ripagato, segnando una riduzione di circa 1 miliardo di dollari dal saldo del debito prima del piano, secondo il comunicato stampa ufficiale.

IL PIANO DI RISTRUTTURAZIONE DI CORE SCIENTIFIC

Il piano di ristrutturazione di Core Scientific include la conversione in azioni di circa 400 milioni di dollari di crediti garantiti e non garantiti, riducendo il servizio del debito annuale di circa 60 milioni di dollari. Inoltre, l'apporto di 95 milioni di dollari di capitale di uscita, derivante da un'offerta di diritti patrimoniali di 55 milioni di dollari e 40 milioni di dollari di finanziamento di uscita attraverso l'Exit Facility di 80 milioni di dollari fornito da alcuni Convertible Noteholders, è un elemento cruciale tra gli altri aspetti, come indicato nel documento ufficiale. L'uscita dell'azienda dal fallimento è coincisa con un aumento del prezzo del Bitcoin a 43.000 dollari, guidato da un rinnovato interesse degli investitori a seguito dell'approvazione da parte della SEC degli ETF spot negli Stati Uniti e in previsione dell'imminente halving di BTC. L'approvazione del piano di ristrutturazione segue gli annunci recenti dell'azienda riguardanti il completo pagamento del finanziamento DIP e il successo dell'offerta di diritti patrimoniali di 55 milioni di dollari sottoscritta in eccesso.

feed-og-image-2.png

Read more