🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

🟤L'AUMENTO DEI VALIDATORI INDICA INTERESSE NELLO STAKING

🟤L'AUMENTO DEI VALIDATORI INDICA INTERESSE NELLO STAKING

Giorno: 12 febbraio 2024 | Ora: 11:02 Il numero di validatori che desiderano mettere in staking la loro Ethereum (ETH) sulla rete di Ethereum sta aumentando notevolmente. Attualmente, la lista d'attesa per i nuovi validatori conta 7.045 persone, il livello più alto dall'6 ottobre. Si prevede che questa lista sarà smaltita in poco più di 48 ore. I validatori sono entità che mettono in staking almeno 32 Ethereum sulla rete per partecipare al funzionamento del blockchain di Ethereum. In cambio del deposito di Ethereum, ricevono un tasso di rendimento fisso simile a un interesse sui titoli di debito. L'aumento dell'attività di staking su Ethereum è considerato un segnale di rinnovato interesse da parte dei partecipanti al mercato.

L'AUMENTO DELLE RICHIESTE DEI VALIDATORI SUL NETWORK DI ETHEREUM INDICA UN RINNOVATO INTERESSE NELLO STAKING

Il numero di validatori in coda per accedere al network di Ethereum è salito a 7.045, il livello più alto dal 6 ottobre, secondo i dati di ValidatorQueue.

UNA LUNGA LISTA DI ATTESA

Questa coda rappresenta oltre 225.000 ETH, equivalenti a 562 milioni di dollari, e si prevede che sarà eliminata in poco più di 48 ore.

LIMITAZIONI E CODE

Ethereum limita il numero di nuovi validatori che possono unirsi al network per epoca, che è il tempo necessario per elaborare i blocchi sulla blockchain. Questa limitazione spesso causa un accumulo di richieste in coda.

IL RUOLO DEI VALIDATORI

I validatori sono entità che depositano almeno 32 Ethereum nel network per partecipare all'esecuzione della blockchain di Ethereum basata sul consenso proof-of-stake.

UN RITORNO GARANTITO

In cambio del deposito di Ethereum, i validatori ricevono un tasso di rendimento fisso, simile agli interessi generati dagli strumenti a reddito fisso come i bond.

UNA SITUAZIONE FAVOREVOLE AI TORI

David Lawant, direttore di ricerca presso la borsa cripto istituzionale FalconX, ha dichiarato che l'aumento dell'attività di staking di Ethereum mostra i primi segni di una rinascita. Ha interpretato questa situazione a favore dei tori (investitori ottimisti).

L'ATTESA PER GLI ETF DI ETH

Lawant ha aggiunto che l'aumento della coda di attivazione è notevole considerando che non ci sono state miglioramenti significative nel rendimento percentuale di Ethereum in staking.

INDIZI SUI POTENZIALI ETF DI ETH

Secondo Lawant, tutti sono in attesa per vedere se gli ETF di Ethereum saranno autorizzati a investire nella criptovaluta. "Ark/21Shares ha aggiornato il proprio modulo S-1 questa settimana per includere un componente di staking", ha detto Lawant. "Le modifiche al modulo S-1 nei prossimi mesi, prima della data chiave del 23 maggio, forniranno indizi su questa possibilità reale".

*Questo non è un consiglio di investimento.

Segui il nostro account TELEGRAM e TWITTER ora per notizie esclusive, analisi e dati on-chain!

ethereum-eth.jpg

Source: https://en.bitcoinsistemi.com/interest-in-ethereum-is-growing-the-number-of-eth-stakeholders-reached-the-highest-level-in-the-last-5-months/