🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

🟤L'AUTORESISTENZA FINANZIARIA DEI CITTADINI ARGENTINI

🟤L'AUTORESISTENZA FINANZIARIA DEI CITTADINI ARGENTINI

Giorno: 12 febbraio 2024 | Ora: 16:23 Il Bitcoin ha raggiunto un nuovo record in Argentina, con una valutazione di 40 milioni di pesos per BTC. A causa della drastica svalutazione del peso argentino, sempre più cittadini si stanno rivolgendo alle criptovalute come forma di stabilità finanziaria. Gli argentini preferiscono utilizzare stablecoin come USDT e USDC per proteggere il loro potere d'acquisto. L'inflazione in Argentina è prevista al 250,6% nel 2024, con un'ulteriore recessione economica. Il presidente argentino, Javier Milei, sta cercando di implementare riforme per risolvere la crisi economica del paese, incluso il processo di dolarizzazione.

BITCOIN RAGGIUNGE UN NUOVO MASSIMO STORICO IN ARGENTINA

Il Bitcoin ha raggiunto un nuovo massimo storico in Argentina, arrivando a una valutazione record di 40 milioni di pesos per BTC.

GLI ARGENTINI PREFERISCONO USDT

Argentina ha una storia di instabilità economica segnata da frequenti svalutazioni della valuta, complicando il risparmio e la gestione finanziaria per i suoi residenti.

L'AUTORESISTENZA FINANZIARIA DEI CITTADINI ARGENTINI

Nell'ultimo secolo, il paese ha oscillato tra periodi di crescita e disfunzione, passando da essere una delle nazioni più ricche del mondo ad affrontare prolungate crisi finanziarie, debiti estesi e inflazione a tre cifre.

L'ADOZIONE DI CRIPTOVALUTE IN ARGENTINA

Come risultato, i cittadini si sono rivolti alle criptovalute, mostrando una forte adozione di base. Nel tentativo di preservare il potere d'acquisto, gli argentini hanno ricorso a stablecoin popolari come USDT e USDC per risparmiare e convertire guadagni locali invece di Bitcoin.

I "CRYPTO CAVE" COME ALTERNATIVA AI CAMBIUFFICI TRADIZIONALI

Durante gli anni '80, quando l'Argentina ha introdotto i controlli valutari, gli uffici di cambio pubblici si sono trasformati in entità sotterranee note come "grotte finanziarie".

LA LOTTA PER LA STABILITÀ

L'Argentina ha sperimentato un aumento significativo del tasso di inflazione. Secondo l'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE), si prevede che l'inflazione del paese raggiunga il 250,6% nel 2024.

LE RIFORME DI JAVIER MILEI

In un aggiornamento di questo mese, l'OCSE ha dichiarato: "L'alta inflazione e un notevole rafforzamento fiscale si prevede che comportino una diminuzione della produzione in Argentina nel 2024 prima che la crescita si riprenda nel 2025 con l'entrata in vigore delle riforme".

OFFERTA SPECIALE: BINANCE

Il presidente libertario Javier Milei ha implementato una serie di riforme, che ha portato a una sostanziale svalutazione del peso insieme a sforzi di riforma estensivi.

Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine

Source: https://cryptopotato.com/bitcoin-hits-record-high-in-argentina-reaching-40-million-pesos-per-btc//

Read more