🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

🔵LAVORATORI ALABAMIANI DI MERCEDES-BENZ

🔵LAVORATORI ALABAMIANI DI MERCEDES-BENZ

Giorno: 3 aprile 2024 | Ora: 19:45 Mercedes-Benz ha dichiarato di riconoscere il diritto dei propri dipendenti di formare dei rappresentanti dopo che un sindacato americano ha presentato un reclamo sulla "campagna anti-sindacale" della casa automobilistica nella sua fabbrica in Alabama. I lavoratori della fabbrica di Mercedes-Benz negli Stati Uniti stanno cercando di unirsi al sindacato United Auto Workers e presenteranno una petizione questa settimana. Il sindacato ha presentato accuse contro Mercedes-Benz per violazione delle pratiche globali di catena di approvvigionamento della Germania che vietano alle aziende tedesche di ignorare il diritto dei lavoratori di formare sindacati. Mercedes-Benz ha dichiarato che non ha ricevuto alcun reclamo in Germania e ha affermato di riconoscere il diritto dei dipendenti di formare rappresentanti. La casa automobilistica presenterà il proprio punto di vista alle autorità statunitensi.

MERCEDES-BENZ RICONOSCE IL DIRITTO DEI LAVORATORI DI COSTITUIRE RAPPRESENTANTI

  • Mercedes-Benz ha dichiarato di riconoscere il diritto dei suoi dipendenti di costituire rappresentanti, in risposta alle accuse di una campagna "anti-sindacale" nella sua fabbrica in Alabama.

LAVORATORI ALABAMIANI DI MERCEDES-BENZ CERCANO DI UNIRSI AL UNITED AUTO WORKERS (UAW)

  • I lavoratori della fabbrica di Mercedes-Benz U.S. International in Alabama stanno cercando di unirsi al sindacato United Auto Workers (UAW) e prevedono di presentare una petizione entro questa settimana.

UAW PRESENTA ACCUSE CONTRO MERCEDES-BENZ PER VIOLAZIONE DELLE PRATICHE DI CATENA DI FORNITURA GLOBALE DELLA GERMANIA

  • Il sindacato UAW ha presentato accuse contro Mercedes-Benz Group per la violazione delle pratiche di catena di fornitura globale della Germania, che vieta alle aziende tedesche di ignorare il diritto dei lavoratori di costituire sindacati.

UAW DETTAGLIA LE PROPRIE ACCUSE E PRESENTA MULTIPLE DENUNCE ALLA NATIONAL LABOR RELATIONS BOARD (NLRB)

  • UAW ha dettagliato sette violazioni, tra cui il licenziamento di un sostenitore del sindacato per l'uso di un cellulare durante un'emergenza medica e eventi aziendali obbligatori, insieme a una lettera del CEO che cerca di scoraggiare i lavoratori dall'iscriversi al sindacato.
  • Il sindacato ha anche presentato diverse denunce alla National Labor Relations Board degli Stati Uniti.

MERCEDES-BENZ RISPONDE ALLE ACCUSE E DIFENDE IL DIRITTO DEI LAVORATORI DI COSTITUIRE RAPPRESENTANTI

  • Un portavoce di Mercedes-Benz ha affermato che l'azienda non ha ricevuto alcuna denuncia in Germania e quindi non può commentare ulteriormente.
  • "Presso il Gruppo Mercedes-Benz riconosciamo il diritto dei nostri dipendenti di costituire rappresentanti dei dipendenti", ha affermato il portavoce, aggiungendo che le accuse del sindacato riguardo al sostenitore del sindacato erano inesatte.
  • L'azienda automobilistica ha affermato che la sua dirigenza sussidiaria vuole garantire che i membri del team possano prendere una decisione informata dopo la campagna nazionale del sindacato per aumentare l'adesione, aggiungendo che presenterà la propria versione dei fatti alle autorità statunitensi.
LYNXNPEK320SG_L.jpg

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,