🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

⭕️LIDO PERDE QUOTA NELLO STAKING

⭕️LIDO PERDE QUOTA NELLO STAKING

Giorno: 04 | Ora: 08:31 La quota di mercato di Lido nel settore dello staking di Ethereum è scesa al di sotto del 30% a causa dell'aumento di concorrenza da parte di altre entità come Coinbase, Binance e Kiln. La comunità temeva che Lido avesse troppa influenza sull'ecosistema Ethereum. Attualmente, ci sono 26 entità che contribuiscono allo staking di ETH, ma la seconda più grande è ancora sconosciuta. L'aumento della concorrenza è considerato essenziale per decentralizzare ulteriormente l'ecosistema dello staking. Tuttavia, gli analisti di Coinbase avvertono dei rischi associati al restaking di Ethereum e ai token di restaking liquidi.

LIDO PERDE QUOTA DI MERCATO NELLO STAKING DI ETHEREUM

  • Nel dicembre 2023, la quota di mercato della soluzione di staking liquido Lido è scesa al 29,57% rispetto al 32%, grazie all'aumento degli stakeholder di Ethereum.
  • Lido ha guadagnato una quota di mercato significativa nel settore dello staking di Ether grazie alla sua popolarità e alla mancanza di concorrenza.
  • La comunità temeva che un'entità che rappresentasse oltre il 33% del mercato potesse influenzare vari aspetti della catena di Ethereum.
  • Al 4 aprile, i dati di Dune Analytics mostrano che la quota di mercato di Lido nello staking di ETH è scesa sotto il 30%.
  • Altre entità rilevanti che contribuiscono all'ecosistema dello staking di ETH sono gli exchange di criptovalute Coinbase (14,04%) e Binance (3,75%) e la piattaforma di staking di Ethereum Kiln (3,5%).
  • Tuttavia, la seconda entità più grande nello staking di ETH è contrassegnata come "non identificata" e rappresenta attualmente il 16,9% del mercato.
  • Esistono in totale 26 entità conosciute che contribuiscono allo staking di ETH, tra cui gli exchange di criptovalute Kraken (2,4%), Bitcoin Suisse (1,6%), OKX (1,2%) e Upbit (1,1%).
  • Secondo Vitalik Buterin, co-fondatore di Ethereum, i stake pool non dovrebbero avere più del 15% di controllo e dovrebbero scegliere di "aumentare il tasso di commissione fino a quando non scende sotto il 15%".
  • La comunità di Lido DAO aveva precedentemente cercato di risolvere il problema della dominanza nello staking di ETH proponendo un limite massimo nel maggio 2022, ma la proposta è stata respinta con il 99,81% dei voti a giugno 2022.
  • Si prevede che l'aumento della concorrenza tra i fornitori di servizi di staking di ETH giochi un ruolo importante nella decentralizzazione dell'ecosistema dello staking.
  • Un recente rapporto di Coinbase ha evidenziato diversi rischi legati al restaking di Ethereum e all'emissione di token di restaking liquidi (LRT).
2a2d615c-3f3c-4a98-9534-59225edb0753.jpg
f2c94596-5224-4147-8d3c-2c3d979a60e0.png
4970716b-8dde-4ed1-8295-ab1e6b2c983e.png
9772d6c3-0fb7-4952-a9a7-c39ad749c2b0.png
1e192047-8008-45df-b8c3-ba6b8bac272e.png

Source : https://cointelegraph.com/news/lido-ethereum-staking-market-share-below-30