🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
×

L'IMPATTO DEI NUOVI ETF: NESSUN AUMENTO DEL PREZZO DI BITCOIN

L'IMPATTO DEI NUOVI ETF: NESSUN AUMENTO DEL PREZZO DI BITCOIN

Giorno: 18 gennaio 2024 | Ora: 11:45

L'IMPATTO DEI NUOVI ETF

Peter Schiff, noto critico di Bitcoin, ha sostenuto che l'introduzione dei nuovi ETF di Bitcoin non ha portato all'atteso aumento dei prezzi di Bitcoin.

Invece, i flussi verso questi ETF sono stati controbilanciati da significativi deflussi dal Bitcoin Trust di Grayscale (GBTC) e dalla vendita diretta di Bitcoin.

Schiff sostiene che questa tendenza potrebbe portare a una caduta ancora più significativa del prezzo una volta che la domanda iniziale per questi ETF diminuirà.

L'OPINIONE DI SCARAMUCCI

Anthony Scaramucci, fondatore di SkyBridge Capital, attribuisce il calo attuale di Bitcoin in parte alle pressioni di vendita da parte di GBTC e alle conseguenze della posizione di FTX.

Tuttavia, rimane ottimista sulla risoluzione di queste pressioni di vendita nel prossimo futuro.

È interessante notare che il 16 gennaio sono emersi dati secondo cui Grayscale Bitcoin Trust (GBTC) ha trasferito 8.730 BTC, dal valore di circa 376 milioni di dollari, a Coinbase Prime.

LA CONDIVISIONE CON DIMON

Schiff ha anche concordato con lo scetticismo di Jamie Dimon su Bitcoin, affermando: "Jamie Dimon ha ragione quando dice che Bitcoin non ha valore".

Ha inoltre criticato il confronto tra Bitcoin e l'oro, sostenendo: "Bitcoin non ha nessuna delle proprietà uniche dell'oro che lo rendono un metallo così prezioso e utile".

Questo fa eco al recente consiglio di Dimon su CNBC, in cui ha messo in guardia i potenziali investitori, dicendo: "Il mio consiglio personale è di non coinvolgerti".

fff8604c1af2ceddb13429b29df1d105c16bfc6a.jpeg

Read more