🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

🟤L'IMPORTANZA DEL TAGLIO A METÀ DI BITCOIN

🟤L'IMPORTANZA DEL TAGLIO A METÀ DI BITCOIN

Giorno: 13 febbraio 2024 | Ora: 01:41 Il rapporto di Grayscale intitolato "Halving 2024: questa volta è davvero diverso" analizza in modo approfondito le dinamiche in evoluzione all'interno dell'ecosistema di Bitcoin in vista del prossimo evento di halving nel 2024. Il rapporto sostiene che ci saranno differenze significative rispetto ai cicli precedenti, dovute all'avvento degli ETF Bitcoin negli Stati Uniti, ai flussi di investimento in evoluzione e ai nuovi casi d'uso che emergono sulla rete di Bitcoin. Vengono anche esaminati i fattori macroeconomici che hanno influenzato il prezzo di Bitcoin in passato, gli adeguamenti strategici dei minatori e l'emergere di soluzioni Layer 2 e Ordinal Inscriptions per migliorare la funzionalità e la scalabilità di Bitcoin. Inoltre, viene sottolineato il ruolo dei flussi degli ETF nel bilanciare la dinamica di mercato di Bitcoin dopo l'halving. Complessivamente, il rapporto suggerisce che la prospettiva per Bitcoin è molto positiva.

L'ESSENZA DEI TAGLI A METÀ DI BITCOIN

I tagli a metà, progettati per dimezzare il premio per l'estrazione delle transazioni Bitcoin ogni quattro anni, sono fondamentali per mantenere la scarsità di Bitcoin e il suo profilo disinflazionistico. Zhao afferma: "Questa caratteristica disinflazionistica rappresenta un'attrattiva fondamentale per molti detentori di Bitcoin", sottolineando il netto contrasto con le forniture imprevedibili delle valute fiat e dei metalli preziosi.

I FATTORI DISTINTIVI DEL TAGLIO A METÀ DEL 2024

FATTORI MACROECONOMICI

Secondo Zhao, i fattori macroeconomici sono stati diversi in ogni ciclo, ma hanno sempre spinto il prezzo del BTC a nuovi massimi. Il ricercatore descrive la crisi del debito europeo del 2012 come un catalizzatore significativo per la crescita di Bitcoin da 12 a 1.100 dollari, evidenziando il suo potenziale come alternativa di valore in mezzo a una crisi economica. "Allo stesso modo, il boom delle Initial Coin Offering nel 2016 - che ha canalizzato oltre 5,6 miliardi di dollari in altcoin - ha beneficiato indirettamente anche Bitcoin, facendo salire il suo prezzo da 650 a 20.000 dollari entro dicembre 2017. In modo particolare, durante la pandemia di COVID-19 del 2020, le misure di stimolo espansive... hanno spinto gli investitori verso Bitcoin come copertura, facendo salire il suo prezzo da 8.600 a 68.000 dollari entro novembre 2021", afferma Zhao.

AGGIUSTAMENTI STRATEGICI DEI MINATORI

Prevedendo il prossimo taglio a metà del BTC in aprile, i minatori hanno adeguato in modo proattivo le loro strategie per compensare la riduzione imminente del reddito derivante dal premio di estrazione in blocchi, in un contesto di crescenti difficoltà di estrazione. Zhao osserva un movimento strategico tra i minatori, notando: "Si è notata una tendenza evidente dei minatori a vendere le loro scorte di Bitcoin sulla blockchain nel quarto trimestre del 2023, presumibilmente per creare liquidità in vista della riduzione dei premi in blocchi. Questa previsione suggerisce che i minatori non stanno semplicemente reagendo, ma si stanno preparando attivamente a navigare le sfide future, garantendo la resilienza della rete. "Queste misure suggeriscono collettivamente che i minatori di Bitcoin sono ben posizionati per affrontare le sfide imminenti, almeno nel breve termine", sostiene il ricercatore di Grayscale.

L'EMERGENZA DI ORDINALS E SOLUZIONI LAYER 2

L'introduzione delle iscrizioni ordinali e l'esplorazione delle soluzioni Layer 2 hanno introdotto nuove dimensioni alla funzionalità e alla scalabilità di Bitcoin. Zhao sottolinea l'importanza di queste innovazioni, affermando: "I beni digitali collezionabili... sono stati iscritti, generando più di 200 milioni di dollari di commissioni di transazione per i minatori". Questo sviluppo non solo ha aumentato l'utilità di Bitcoin, ma ha anche fornito ai minatori nuove possibilità di generazione di entrate.

IL RUOLO DEI FLUSSI ETF

L'approvazione e l'introduzione successiva degli ETF di Bitcoin spot hanno influenzato significativamente la struttura di mercato di Bitcoin, facilitando un accesso più ampio per gli investitori e mitigando potenzialmente la pressione delle vendite deriv

Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine

Source: https://www.newsbtc.com/news/bitcoin/grayscale-next-bitcoin-halving-different/