🖲️SUPERCHART 🧮CRYPTOMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
×

LO SPIGOT DELLA PRODUZIONE MANIFATTURIERA A NY VIENE CHIUSO

LO SPIGOT DELLA PRODUZIONE MANIFATTURIERA A NY VIENE CHIUSO

Giorno: 16 gennaio 2024 | Ora: 14:52

LO SPIGOT DELLA PRODUZIONE MANIFATTURIERA A NY VIENE CHIUSO

Questa lettura è la più bassa dal maggio 2020, all'apice della pandemia.

NY EMPIRE MANUFACTURING INDEX

Mese precedente -14.5 (le aspettative il mese scorso erano per un aumento del 2.0). Il calo del mese scorso è stato il più basso da agosto.

Dettagli:

  • Ordini nuovi -49.4 rispetto a -11.3 il mese scorso
  • Spedizioni -31.3 rispetto a -6.4 il mese scorso
  • Prezzi pagati 13.2 rispetto a 16.7 il mese scorso
  • Prezzi ricevuti 9.5 rispetto a +11.5 il mese scorso
  • Occupazione -6.9 rispetto a -8.4 il mese scorso
  • Settimana lavorativa media dei dipendenti -6.1 rispetto a -2.4 il mese scorso
  • Ordini non soddisfatti -24.2 rispetto a -24.0 il mese scorso
  • Tempi di consegna -8.4 rispetto a -15.6 il mese scorso
  • Inventario -7.4 rispetto a -5.2 il mese scorso

INDICE A SEI MESI IN AVANTI

Condizioni generali dell'attività 18.8 rispetto a 12.1 il mese scorso

Nuovi ordini 25.2 rispetto a 11.3 il mese scorso

Spedizioni 24.6 rispetto a 15.8 il mese scorso

Prezzi pagati 40.0 rispetto a 25.0 il mese scorso

Prezzi ricevuti 32.6 rispetto a 27.1 il mese scorso

Occupazione 16.8 rispetto a 10.9 il mese scorso

Settimana lavorativa media dei dipendenti 14.7 rispetto a 10.4 il mese scorso

Ordini non soddisfatti 16.8 rispetto a 5.2 il mese scorso

Tempi di consegna 11.6 rispetto a -1.1 il mese scorso

Inventario 5.3 rispetto a 9.4 il mese scorso

Investimenti in capitale 13.7 rispetto a 4.2 il mese scorso

Spese tecnologiche 9.5 rispetto a 10.3 il mese scorso

“L'ATTIVITÀ MANIFATTURIERA DI NEW YORK CALA BRUSCAMENTE A GENNAIO DOPO UNA SIGNIFICATIVA CONTRAZIONE A DICEMBRE. MENTRE L'INDICE DI TESTA DELLA RILEVAZIONE HA FLUTTUATO NEGLI ULTIMI MESI, QUESTA CADUTA ECCESSIVA SUGGERISCE CHE GENNAIO È STATO UN MESE DIFFICILE PER I PRODUTTORI DI NEW YORK, CON ANCHE UN CONTRAZIONE DELL'OCCUPAZIONE E DELLE ORE LAVORATE.” ~RICHARD DEITZ, CONSULENTE DI RICERCA ECONOMICA PRESSO LA FED DI NEW YORK

IL LIVELLO È IL PIÙ BASSO DAL PANDEMICO E ANCHE IL SECONDO PIÙ BASSO DAL 2001

Sembra incredibile. I mercati sembrano un po' scettici. I rendimenti statunitensi sono inferiori ris

NY_id_7bc0a741-7316-4898-b6c1-128b65a32875_size975.jpg

Read more