🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

🔵L'RUPIA SI RINFORZA AL MATTINO

🔵L'RUPIA SI RINFORZA AL MATTINO

Giorno: 12 febbraio 2024 | Ora: 05:54 Il rupee indiano si è leggermente apprezzato rispetto al dollaro statunitense, con la maggior parte dei mercati asiatici chiusi e in attesa dei dati sull'inflazione in India e negli Stati Uniti. Il dollaro è rimasto stabile intorno a 104, mentre lo yuan cinese offshore si è indebolito dello 0,1%. I volumi di trading erano ridotti e si prevede che il rupee rimarrà entro un range di 10 paisa rispetto all'83. L'attenzione è focalizzata su quando la Federal Reserve statunitense potrebbe iniziare a ridurre i tassi di interesse. Inoltre, verranno pubblicati i dati sull'inflazione al consumo in India, che si prevede si siano ridotti al minimo di tre mesi.

L'RUPIA INDIANA SI RINFORZA NELLE PRIME ORE DI CONTRATTAZIONE

La rupia indiana è leggermente più forte rispetto al dollaro statunitense, attestandosi a 82,9925 rispetto al dollaro alle 09:45 del mattino. La moneta indiana si trova all'interno di un intervallo di 10 paisa rispetto all'83 e, secondo un trader di cambio di una banca privata, è probabile che rimanga all'interno di questo intervallo durante la giornata. I volumi di trading sono anche limitati inizialmente nella sessione.

FOCUS SU QUANDO LA FED POTREBBE RIDURRE I TASSI DI INTERESSE

L'attenzione rimane su quando la Federal Reserve degli Stati Uniti potrebbe iniziare a ridurre i tassi di interesse, e i dati sull'inflazione di martedì potrebbero influenzare le aspettative sul momento del primo taglio. Attualmente, gli investitori stanno considerando una probabilità del 37,5% che la Fed mantenga i tassi invariati a maggio, rispetto al 27% di inizio febbraio. Gli osservatori del mercato saranno anche attenti alle dichiarazioni dei responsabili della Fed, in quanto potrebbero fornire indicazioni sulla futura traiettoria dei tassi di interesse.

DATI SULL'INFLAZIONE INDIANA

L'India pubblicherà i dati sull'inflazione dei prezzi al consumo nel corso della giornata. Gli economisti intervistati da Reuters prevedono che l'inflazione al dettaglio si sia ridotta al 5,09% nel mese di gennaio, il valore più basso degli ultimi tre mesi. Sebbene i fondamentali siano favorevoli alla rupia, secondo Amit Pabari, direttore generale della società di consulenza CR Forex, un apprezzamento significativo è probabile solo "se riesce a mantenere i livelli sopra l'82,80".

IN.svg
US.svg

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,