🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
UNISCITI AL GRUPPO TELEGRAM GRATUITO DI TRADING !

🔵L'UE CONSIDERA BARRIERE COMMERCIALI

🔵L'UE CONSIDERA BARRIERE COMMERCIALI

Giorno: 12 febbraio 2024 | Ora : 23:31 L'Unione Europea sta considerando l'implementazione di barriere commerciali contro circa 24 aziende, di cui tre provenienti dalla Cina, per il loro presunto aiuto alle azioni militari russe in Ucraina. Queste misure rappresenterebbero la prima volta in cui l'UE prende di mira aziende cinesi con restrizioni dallo scoppio dell'invasione russa in Ucraina. La proposta prevede anche sanzioni per aziende di Hong Kong, Serbia, India e Turchia. L'obiettivo è impedire alle aziende europee di fare affari con queste aziende identificate, al fine di contrastare l'acquisizione da parte della Russia di beni sotto embargo attraverso intermediari in paesi terzi. In passato, l'UE aveva considerato l'idea di imporre sanzioni a varie aziende cinesi, ma queste proposte furono abbandonate a causa dell'opposizione di alcuni stati membri e delle rassicurazioni di Pechino.

L'UNIONE EUROPEA CONSIDERA BARRIERE COMMERCIALI CONTRO 24 AZIENDE

L'Unione Europea sta valutando l'implementazione di barriere commerciali contro circa 24 aziende. Tra queste, tre sono cinesi. Le restrizioni sarebbero imposte per presunto sostegno alle azioni militari della Russia in Ucraina.

LA PRIMA VOLTA CHE LA UE MIRA AD AZIENDE CINESI

Se queste misure venissero accettate, sarebbe la prima volta che l'UE prende di mira aziende all'interno della Cina continentale con restrizioni dallo scoppio dell'invasione russa in Ucraina.

LE AZIENDE INTERESSATE

La bozza della proposta, a cui Bloomberg ha avuto accesso, rivela che l'elenco comprende entità di Hong Kong, Serbia, India e Turchia.

LE SANZIONI PROPOSTE

Le sanzioni proposte mirano a impedire alle aziende europee di fare affari con quelle identificate, come strategia per contrastare l'acquisizione da parte della Russia di beni sottoposti a embargo tramite intermediari in paesi terzi. Sebbene l'UE avesse precedentemente preso in considerazione l'imposizione di sanzioni a diverse aziende cinesi, tali piani sono stati abbandonati a causa dell'opposizione di alcuni Stati membri e delle rassicurazioni da parte di Pechino.

COMMENTO IRONICO

"Posting this ICYMI.

LOL, "assurances from Beijing". I hope they were written on toilet paper so at least they served some purpose."

putin%20xi%20dog%20leash_id_39e19bf6-c948-4bab-99bd-6fdcab20555a_size975.jpg

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,