🧮CRYPTOMAP 🧮STOCKMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE

⚫️MERCATI ALL'INDECISIONE INIZIALE

⚫️MERCATI ALL'INDECISIONE INIZIALE

Giorno: 01 marzo 2024 | Ora: 15:17 Dopo la chiusura positiva della sessione precedente, le azioni potrebbero mostrare una mancanza di direzione nelle prime fasi del trading di venerdì. I futures dei principali indici indicano un'apertura quasi stabile per i mercati, con i futures dell'S&P 500 appena sotto la linea di parità. I trader potrebbero prendere una pausa per valutare le prospettive a breve termine per i mercati dopo i guadagni di ieri che hanno portato il Nasdaq e l'S&P 500 a nuovi massimi di chiusura record. Sebbene i dati sull'inflazione di ieri abbiano contribuito all'ottimismo riguardo alla possibilità che la Federal Reserve riduca i tassi di interesse, il momento del primo taglio dei tassi rimane incerto. Un taglio dei tassi questo mese è stato in gran parte escluso, ma lo strumento FedWatch di CME Group indica attualmente una probabilità del 21,7% di un taglio dei tassi di un quarto di punto a maggio e una probabilità del 67,6% di un taglio dei tassi entro giugno. I trader potrebbero anche essere riluttanti a fare mosse significative in vista degli eventi economici chiave della prossima settimana, tra cui testimonianze al Congresso del presidente della Fed Jerome Powell e il rapporto mensile sull'occupazione. Alcune aziende, come Dell e Autodesk, stanno riportando risultati migliori delle stime degli analisti, mentre New York Community Bancorp e Hewlett Packard Enterprise stanno avendo difficoltà. Gli indici di borsa in Asia e in Europa sono in rialzo, mentre i futures del petrolio e dell'oro stanno aumentando. Il dollaro statunitense sta guadagnando terreno rispetto allo yen giapponese e all'euro.

MERCATI INIZIALMENTE IN DIREZIONE INCERTA

Dopo la chiusura positiva della sessione precedente, le azioni potrebbero mostrare una mancanza di direzione nelle prime ore di negoziazione di venerdì. I futures dei principali indici indicano attualmente un'apertura quasi piatta per i mercati, con i futures dell'S&P 500 leggermente al di sotto della linea di parità.

MERCATI ANALIZZANO LE PROSPETTIVE A BREVE TERMINE

I trader potrebbero prendere una pausa per valutare le prospettive a breve termine per i mercati dopo che i guadagni di ieri hanno portato il Nasdaq e l'S&P 500 a nuovi massimi di chiusura record.

TAGLIO DEI TASSI RESTA INCERTO

Anche se i dati sull'inflazione di ieri hanno contribuito all'ottimismo riguardo alla riduzione dei tassi d'interesse della Federal Reserve, il momento del primo taglio dei tassi rimane incerto.

PROSSIMI EVENTI ECONOMICI CHIAVE

I trader potrebbero essere riluttanti a fare mosse significative in vista degli eventi economici chiave della prossima settimana, tra cui le testimonianze al Congresso del presidente della Fed Jerome Powell e il rapporto mensile sull'occupazione.

DATI SULL'ATTIVITÀ MANIFATTURIERA ATTENDONI

Poco dopo l'inizio delle contrattazioni, è previsto il rilascio del rapporto dell'Istituto per la gestione degli approvvigionamenti sull'attività manifatturiera del mese di febbraio.

SENTIMENTO DEI CONSUMATORI IN VARIANTE

La University of Michigan deve anche rilasciare la sua lettura rivista sul sentiment dei consumatori nel mese di febbraio.

SPESA PER LA COSTRUZIONE IN AUMENTO

Inoltre, il Dipartimento del Commercio deve rilasciare il rapporto sulla spesa per la costruzione nel mese di gennaio. Si prevede un aumento dello 0,2%.

AZIONI DI DELL IN FORTE CRESCITA

Le azioni di Dell stanno letteralmente schizzando nel pre-mercato dopo che il produttore di computer ha riportato risultati del quarto trimestre che hanno superato le stime degli analisti sia in termini di entrate che di utili.

AUTODESK SUPERANO LE ASPETTATIVE

L'azienda di software Autodesk è probabile che veda una forza iniziale dopo aver riportato risultati del quarto trimestre migliori del previsto.

DEBOLEZZA PER NEW YORK COMMUNITY BANCORP

Le azioni di New York Community Bancorp stanno mostrando una significativa debolezza nel pre-mercato dopo che la banca regionale ha rivelato problemi con i suoi controlli interni e ha annunciato che Alessandro DiNello sostituirà Thomas R. Cangemi come presidente e amministratore delegato.

HEWLETT PACKARD ENTERPRISE SOTTO PRESSIONE

L'azienda di tecnologia dell'informazione Hewlett Packard Enterprise potrebbe essere sotto pressione dopo aver riportato risultati misti nel primo trimestre fiscale e aver fornito indicazioni deludenti.

Read more