🧮CRYPTOMAP 🧮STOCKMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE

⚫️MERCATI IN ATTESA DELLE DECISIONI

⚫️MERCATI IN ATTESA DELLE DECISIONI

Giorno: 05 marzo 2024 | Ora : 07:11 Le azioni europee dovrebbero aprire in ribasso martedì, in vista del discorso del presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, e della decisione sui tassi di interesse della BCE. I mercati asiatici sono in calo dopo che la Cina ha annunciato un obiettivo di crescita del PIL del 5% per quest'anno. Nel frattempo, i dati sull'attività del settore dei servizi statunitense offriranno importanti indizi sulle prospettive economiche e dei tassi di interesse. Sono attesi anche altri dati economici importanti questa settimana. I mercati azionari statunitensi hanno chiuso in ribasso, mentre l'oro è rimasto stabile e il petrolio ha registrato perdite. La BCE annuncerà la sua decisione sulla politica monetaria giovedì.

I titoli azionari europei sono probabili che aprano al ribasso martedì in attesa delle testimonianze del presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, al Congresso e della decisione sui tassi della BCE.

Gli investitori si preparano per le testimonianze del presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, davanti al Comitato per i servizi finanziari della Camera il mercoledì e al Comitato bancario del Senato il giovedì.

I dati sull'attività del settore dei servizi degli Stati Uniti per febbraio potrebbero offrire importanti indicazioni sull'outlook economico e dei tassi di interesse.

Altri dati che verranno pubblicati questa settimana includono gli ordini di fabbrica, l'occupazione nel settore privato, le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione e il deficit commerciale degli Stati Uniti, insieme al Beige Book della Fed.

Il rapporto sull'occupazione del Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti è previsto per venerdì, con un aumento dell'occupazione di 200.000 posti di lavoro in febbraio dopo un aumento di 353.000 posti di lavoro in gennaio.

I mercati asiatici erano generalmente in ribasso dopo che la Cina ha fissato l'obiettivo di crescita del PIL di quest'anno al 5% e ha promesso di procedere con la trasformazione del modello di crescita di fronte a una serie di problemi economici.

I risultati finali del sondaggio sui direttori degli acquisti composito della zona euro e del Regno Unito sono attesi più tardi nella giornata.

La Banca Centrale Europea annuncerà la sua decisione sulla politica monetaria giovedì, con gli investitori in attesa di segnali su quando inizierà a ridurre i tassi di interesse dai massimi storici.

L'oro è rimasto poco cambiato nel trading asiatico dopo essere salito a un picco di tre mesi e aver superato la soglia di $2100 lunedì a seguito di scommesse aumentate per un taglio dei tassi da parte della Federal Reserve a giugno.

Il dollaro si è stabilizzato mentre il petrolio ha esteso le perdite della notte precedente a causa delle preoccupazioni sull'outlook della domanda di energia.

Le azioni statunitensi hanno ridotto i massimi storici durante la notte, mentre i rendimenti dei titoli di stato sono aumentati a causa dell'incertezza sul percorso dei tassi di interesse.

Il Dow Jones ha registrato un calo dello 0,3%, l'S&P 500 dello 0,1% e il Nasdaq Composite, orientato verso le aziende tecnologiche, ha perso lo 0,4%.

Le azioni europee hanno chiuso per lo più in ribasso lunedì mentre gli investitori attendevano segnali dalle riunioni parlamentari annuali della Cina, dalla testimonianza del presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, e dalla riunione della BCE.

L'indice STOXX 600 europeo ha chiuso poco cambiato con un bias negativo. Il DAX tedesco ha registrato un calo dello 0,1%, il FTSE 100 del Regno Unito lo 0,6% e il CAC 40 francese è aumentato dello 0,3%.

Analisi di mercato

Read more