🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

🔵MERCATI USA: S&P 500 E NASDAQ

🔵MERCATI USA: S&P 500 E NASDAQ

Giorno: 03 aprile 2024 | Ora: 22:22 L'S&P 500 e il Nasdaq hanno chiuso in rialzo mercoledì dopo che i dati hanno mostrato che la crescita del settore dei servizi negli Stati Uniti è rallentata ulteriormente a marzo, ma l'avanzata è stata limitata dopo che il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha indicato che un taglio dei tassi di interesse non è ancora previsto. La maggior parte dei settori principali dell'S&P 500 è avanzata, trainata dai guadagni nel settore energetico, dei materiali e dei servizi di comunicazione. Powell ha ribadito in un discorso mercoledì che la Fed manterrà il suo approccio di attesa e osservazione mentre valuta quando iniziare a tagliare i tassi, dato il continuo vigore dell'economia statunitense e i recenti dati sull'inflazione più alti del previsto. I dati dell'Istituto per la gestione degli approvvigionamenti hanno mostrato che l'indice dei servizi non-manifatturieri è sceso per il secondo mese consecutivo a 51,4 a marzo, rispetto a 52,6 a febbraio, e più debole di quanto previsto dagli analisti. Un valore superiore a 50 indica una crescita del settore dei servizi, che rappresenta oltre due terzi dell'economia, e i dati indicano ancora che l'economia statunitense continua ad espandersi, sebbene a un ritmo moderato. Il Dow Jones Industrial Average è sceso dello 0,11%, l'S&P 500 è salito dello 0,11% e il Nasdaq Composite è aumentato dello 0,23%. Il mercato ha mostrato preoccupazione per il ritardo nell'annunciato taglio dei tassi da parte della Fed. Alcune azioni hanno registrato un calo, tra cui Ulta Beauty e Intel, mentre il volume degli scambi è stato inferiore alla media.

S&P 500 e Nasdaq in rialzo nonostante la crescita rallentata dell'industria dei servizi negli Stati Uniti

  • Le borse americane S&P 500 e Nasdaq hanno chiuso in rialzo mercoledì nonostante i dati mostrassero un ulteriore rallentamento della crescita dell'industria dei servizi negli Stati Uniti a marzo. Tuttavia, l'avanzata è stata limitata dopo che il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha indicato che una riduzione dei tassi di interesse non è ancora in vista.

I settori principali dell'S&P 500 registrano guadagni

  • La maggior parte dei principali settori dell'S&P 500 ha registrato guadagni, trainati da energia, materiali e servizi di comunicazione.

La Fed manterrà un atteggiamento di attesa e osservazione

  • Powell ha confermato in un discorso mercoledì che la Fed manterrà un atteggiamento di attesa e osservazione nel valutare quando iniziare a tagliare i tassi di interesse, considerata la continua forza dell'economia americana e i recenti dati sull'inflazione superiori alle aspettative.

Indice PMI dei servizi negli Stati Uniti in calo

  • I dati dell'Institute for Supply Management hanno mostrato che l'indice PMI dei servizi negli Stati Uniti è diminuito per il secondo mese consecutivo a marzo, scendendo a 51,4 rispetto al 52,6 di febbraio e risultando più debole delle previsioni degli analisti.

L'economia statunitense continua a crescere moderatamente

  • Un valore superiore a 50 indica una crescita dell'industria dei servizi, che rappresenta oltre due terzi dell'economia statunitense, e i dati indicano comunque che l'economia statunitense continua a crescere, seppur a un ritmo moderato.

Le aspettative di un taglio dei tassi di interesse vengono rinviat

  • La Federal Reserve era stata prevista iniziare a tagliare i tassi di interesse già a partire da giugno, ma con i recenti dati economici robusti, molti operatori di mercato hanno iniziato a mettere in dubbio il calendario previsto.

Ulta Beauty e Intel tra i titoli in calo

  • Ulta Beauty ha registrato un calo del 15,3% dopo aver fornito una previsione pessimistica durante una conferenza del settore. Anche le azioni di e.l.f. Beauty e Coty sono diminuite. Inoltre, le azioni di Intel sono scese dell'8,2% dopo che la società ha dichiarato perdite operative per 7 miliardi di dollari per il suo settore di produzione di chip nel 2023, un aumento rispetto ai 5,2 miliardi di dollari dell'anno precedente.

Volume di scambi inferiori alla media

  • Il volume di scambi sulle borse americane è stato inferiore alla media, con 11,03 miliardi di azioni scambiate rispetto alla media delle ultime 20 sessioni di trading.
Energy Sector Logo
Materials Sector Logo
Communication Services Sector Logo
Dow Jones Industrial Average Logo
S&P 500 Logo
Nasdaq Composite Logo
Ulta Beauty Logo
e.l.f. Beauty Logo
Coty Logo
Intel Logo

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,

Read more

🟨>Impatto ambientale: sfruttando le risorse GPU già esistenti, io.net contribuisce a ridurre lo spreco di energia elettrica associato al mining di criptovalute, supportando così un approccio più sostenibile al calcolo.</li>
</ul>

🟨>Impatto ambientale: sfruttando le risorse GPU già esistenti, io.net contribuisce a ridurre lo spreco di energia elettrica associato al mining di criptovalute, supportando così un approccio più sostenibile al calcolo.</li> </ul>

Giorno: 15 aprile 2024 | Ora: 05:17 La piattaforma di protocolli decentralizzati io.net ha annunciato di aver completato un round di finanziamento di serie A del valore di 30 milioni di dollari, guidato da Hack VC e con la partecipazione di Multicoin Capital, 6th Man Ventures, Delphi Digital e

By Mindthechart.io