🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

🔵MERCATO DI WALL STREET STABILE

🔵MERCATO DI WALL STREET STABILE

Giorno: 12 febbraio 2024 | Ora: 16:19:14 I principali indici azionari statunitensi sono poco cambiati all'inizio della giornata di lunedì, mentre gli investitori si preparano per una settimana intensa di dati e la fine della stagione degli utili. L'S&P 500 ha raggiunto un nuovo record di chiusura venerdì, mentre il Nasdaq si avvicina al suo massimo storico. Il CPI del dipartimento del lavoro e il rapporto sulle vendite al dettaglio del dipartimento del commercio sono attesi nei prossimi giorni. L'aspettativa di crescita degli utili delle aziende del S&P 500 è ora del 9% rispetto al 4,7% all'inizio dell'anno.

MERCATO DI WALL STREET IN LIEVE AUMENTO NELLE PRIME OPERAZIONI

Le azioni statunitensi hanno iniziato la giornata con cautela lunedì, mentre gli investitori si preparano per una settimana intensa di dati e una stagione degli utili che sta per entrare nel suo ultimo terzo.

Le tre principali indicizzazioni sono rimaste invariate nei primi minuti di negoziazione.

L'S&P 500 SPX ha superato un bel numero tondo venerdì per registrare un nuovo massimo di chiusura, mentre il Nasdaq si avvicina al suo stesso livello di chiusura record - se lo raggiungerà, confermerà che l'indice tecnologico è entrato in un mercato rialzista quando ha raggiunto il suo minimo da mercato orso nel dicembre 2022.

Fino a venerdì, 332 delle società dell'S&P 500 avevano riportato gli utili del quarto trimestre. Di queste, il 81% ha sorpreso positivamente, secondo LSEG.

Si prevede ora che la crescita degli utili dell'S&P 500 su base annua sia solida, pari al 9%, quasi il doppio della crescita del 4,7% registrata all'inizio dell'anno.

PROSSIMI EVENTI ECONOMICI E DI MERCATO

Sul fronte economico, la star dello spettacolo è il Consumer Price Index (CPI) del Dipartimento del Lavoro, atteso domani mattina presto, che dovrebbe mostrare un'inflazione che si avvicina sempre leggermente al target annuale medio del 2% della Fed.

Giovedì, l'Ufficio del Commercio pubblicherà il rapporto sulle vendite al dettaglio di gennaio, che probabilmente attirerà l'attenzione. Gli analisti prevedono che le vendite al dettaglio negli Stati Uniti siano diminuite dello 0,1%.

La misura principale, che esclude benzina, auto, arredamento per la casa e servizi alimentari - ed è strettamente correlata all'elemento della spesa dei consumatori del PIL - dovrebbe rallentare al 0,3% rispetto al più robusto 0,8% di dicembre.

SITUAZIONE ATTUALE DEI MERCATI

Ecco come stanno le cose alle 9:50 EST:

(Stephen Culp)

s-and-p-500.svg

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,