🧮CRYPTOMAP 🧮STOCKMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE

⭕️NUOVO ETF LINK IN ARRIVO

⭕️NUOVO ETF LINK IN ARRIVO

Giorno: 1 marzo 2024 | Ora: 19:49 Gli analisti on-chain prevedono che presto verrà lanciato un nuovo Exchange-Traded Fund (ETF) basato su Chainlink (LINK). I token LINK stanno acquisendo utilità nello spazio della tokenizzazione degli asset reali, mentre le aziende si spostano oltre gli ETF basati su blockchain. La società ARK Invest potrebbe essere un segnale che un nuovo ETF è imminente. Il fornitore di ETF 21Shares detiene attualmente 693.639 token LINK, offrendoli agli investitori istituzionali. La crescente domanda ha fatto aumentare il prezzo di LINK, raggiungendo un massimo annuale di $20. Inoltre, Grayscale, operatore del fondo di investimento Grayscale Chainlink Trust, ha richiesto di convertire il suo fondo Ethereum in un ETF, potendo così essere la prima società a offrire un fondo che segue il prezzo di LINK direttamente. Inoltre, il CEO di Chainlink ha affermato che le istituzioni creeranno una nuova economia dei token dopo la mania degli ETF crittografici, aprendo così ulteriori opportunità per LINK.

Un analista ha sottolineato che l'uso di LINK da parte di ARK Invest per dimostrare le sue disponibilità in Bitcoin potrebbe essere un segno che un nuovo ETF è imminente.

Il partner di ETF di ARK, 21 Shares, detiene attualmente 693,639 token LINK. Il provider di ETF offre questi token agli investitori istituzionali, il che significa che l'azienda già ha un mercato per un ETF di Chainlink. 21Shares è il più grande provider di crypto ETF al mondo, secondo la CEO di ARK Cathie Wood.

Inoltre, 21Shares ha integrato la Proof of Reserves di Chainlink per attestare le sue disponibilità in Bitcoin per gli ETF di Ark 21Shares Bitcoin. I fornitori esterni di dati vengono pagati con LINK per fornire dati accurati sulle disponibilità di Bitcoin di ARK. Pertanto, gli ETF di altre criptovalute possono essere garantiti attraverso ricompense in LINK, creando un nuovo caso d'uso per il token.

Le nuove richieste si sono riflesse nell'aumento del prezzo di LINK. Il 12 febbraio 2024, LINK ha raggiunto un massimo annuale di $20, mentre Grayscale Chainlink Trust, che segue il prezzo di LINK, ha recentemente raggiunto $125.

Grayscale, l'operatore del Trust, è stato uno dei primi a muoversi nello spazio degli ETF crypto, lanciando il primo veicolo per le istituzioni per scambiare Bitcoin in modo regolamentato. L'azienda ha anche presentato una domanda per convertire il suo Ethereum Trust in un ETF. Pertanto, potrebbe essere la prima società a offrire un fondo che segue direttamente il prezzo di LINK.

Grayscale non ha risposto a una richiesta di informazioni su un possibile ETF di Chainlink al momento della pubblicazione.

Il prezzo di LINK potrebbe aumentare ulteriormente mentre le istituzioni guardano oltre gli ETF alla tokenizzazione su blockchain. Il CEO di Chainlink, Sergei Nazarov, ha recentemente detto a Bloomberg che le istituzioni creeranno un'economia di token unica dopo la mania degli ETF crypto.

"Le banche stanno essenzialmente facendo un'altra ondata di securitizzazione, ma ora verrà chiamata tokenizzazione, e la massa di cose che possono essere tokenizzate si estende dal loro core business di fondi di mercato monetario [e] attività remunerative di interesse, alle cose più all'avanguardia, come crediti di carbonio, immobili, tokenizzazione di private equity", ha detto Nazarov.

Gli oracoli di Chainlink sono feed di dati esterni che forniscono dati del mondo reale alle infrastrutture blockchain. Nel caso di asset tokenizzati, possono garantire che una banca abbia le garanzie richieste per supportare gli asset emessi su blockchain.

Ogni oracolo addebita una commissione denominata in LINK che i richiedenti dati devono pagare. Il richiedente può chiedere a uno o più oracoli di fornire prezzi per i loro dati. Una opzione più decentralizzata garantisce generalmente un feed di dati robusto e preciso.

DISCLAIMER

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e per scopi informativi generali. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore sulla base delle informazioni trov

1b26aad1fdc4d5ba72b1090c879a887732dc6208.png

Source : https://cryptonews.net/news/altcoins/28644637/