🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

🔵NUOVO MASSIMO PER IL NIKKEI

🔵NUOVO MASSIMO PER IL NIKKEI

Giorno: 13 febbraio 2024 | Ora: 05:09 Il Nikkei, l'indice azionario giapponese, ha raggiunto un nuovo massimo di 34 anni grazie al supporto delle azioni tecnologiche e dei solidi risultati delle aziende. Il Nikkei ha registrato un aumento del 2,44%, raggiungendo il livello più alto dal febbraio 1990. Le azioni di Arm Holdings, società di chip per l'intelligenza artificiale, hanno registrato un forte aumento dopo i risultati trimestrali migliori delle attese. Anche Wall Street ha influenzato positivamente il mercato giapponese.

NUOVO MASSIMO DI 34 ANNI PER IL NIKKEI

L'indice azionario giapponese Nikkei ha registrato un rialzo del 2,44% raggiungendo il valore di 37.798,89 punti, il livello più alto dal febbraio 1990. La maggior parte dei 225 titoli che compongono l'indice ha registrato guadagni, mentre solo 39 hanno registrato un calo.

TECNOLOGIA E UTILI AZIENDALI SUPPORTANO IL NIKKEI

Il rialzo del Nikkei è stato sostenuto dalle azioni legate alla tecnologia e dai solidi risultati aziendali. In particolare, le azioni di Arm Holdings, che ha registrato previsioni di utile migliori del previsto grazie alla domanda dei suoi chip per le funzionalità di intelligenza artificiale, hanno registrato un forte rialzo. Anche SoftBank Group, che detiene il 90% di Arm Holdings, ha visto un aumento delle sue azioni.

WALL STREET ELEVANO GLI INDICI GIAPPONESI

Le borse giapponesi hanno ricevuto un impulso positivo anche da Wall Street, con il Nasdaq che ha brevemente superato il suo massimo storico di chiusura di novembre 2021. Questo ha contribuito a sostenere il rialzo del Nikkei e del mercato azionario giapponese in generale.

ASSICURAZIONI IN TESTA AI RIALZI

Le compagnie di assicurazione MS&AD Insurance Group Holdings e Tokio Marine Holdings sono state tra i migliori performer, registrando rispettivamente un rialzo del 11,42% e del 10,25%. MS&AD Insurance è stata la migliore in assoluto. Questo ha contribuito a sostenere il rialzo del Nikkei e del mercato azionario giapponese in generale.

DECLINO PER ALCUNE AZIENDE

Non tutte le aziende giapponesi hanno registrato un rialzo. Otsuka Holdings ha visto una diminuzione del 6,91% dopo che il suo farmaco sperimentale non ha raggiunto l'obiettivo primario in uno studio di fase avanzata per il trattamento dell'agitazione associata alla demenza da Alzheimer. Altre aziende come JGC Holdings e Nippon Paper Industries hanno registrato cali significativi, rispettivamente del 17,72% e del 14,58%.

Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,