🖲️SUPERCHART 🧮CRYPTOMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE OUR PORTFOLIO UPGRADE REPORTS

OPENAI E L'UTILIZZO MILITARE DELLE SUE IA: CHIARIMENTI E CAMBIAMENTI TERMINI DI SERVIZIO

OPENAI E L'UTILIZZO MILITARE DELLE SUE IA: CHIARIMENTI E CAMBIAMENTI TERMINI DI SERVIZIO

Giorno: 17 gennaio 2024 | Ora: 03:42

OPENAI E L'UTILIZZO MILITARE DELLE SUE IA

Secondo Decrypt, OpenAI, un laboratorio di ricerca sull'intelligenza artificiale (IA), ha chiarito la sua posizione sull'uso militare dei suoi modelli di IA durante il World Economic Forum a Davos. L'azienda ha recentemente modificato i suoi termini di servizio, che precedentemente vietavano l'uso di ChatGPT per scopi militari. La Vice Presidente degli Affari Globali di OpenAI, Anna Makanju, ha spiegato che il cambiamento è stato apportato per consentire utilizzi più benigni, come l'assistenza ai veterani e il rafforzamento della cybersecurity. Tuttavia, lo sviluppo di armi, la distruzione di proprietà e il danno alle persone sono ancora vietati.

KRATOS DEFENSE E I SUOI SUCCESSI

Nel frattempo, Kratos Defense, un'azienda sviluppatrice di tecnologie di difesa alimentate dall'IA, ha annunciato di aver ricevuto 50 milioni di dollari in finanziamenti. I fondi saranno utilizzati per prodotti e hardware, tra cui sistemi di difesa aerea, sistemi radar e sistemi di contrasto ai droni non autorizzati (CUAS). Kratos Defense ha in precedenza collaborato con lo sviluppatore di IA Shield AI per integrare un pilota automatico di IA nel velivolo da guerra XQ-58A Valkyrie, che ha volato in formazione con altri aerei dell'US Air Force.

feed-og-image-2.png

Read more