🖲️SUPERCHART 🧮CRYPTOMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE UPGRADE REPORTS

🖥️PETROLIO WTI: STABILE SOPRA 75,5

🖥️PETROLIO WTI: STABILE SOPRA 75,5

Giorno: 10 giugno 2024 | Ora: 04:26 I futures sul petrolio WTI si sono stabilizzati sopra i 75,5 dollari al barile lunedì, mentre la cautela domina l'umore degli investitori in attesa dell'ultima decisione sui tassi di interesse della Federal Reserve e dei dati sull'inflazione negli Stati Uniti. I prezzi del petrolio sono stati sotto pressione venerdì a causa dei solidi dati sull'occupazione negli Stati Uniti, che hanno portato gli operatori a ridurre le aspettative di tagli ai tassi di interesse, danneggiando le prospettive di crescita economica e domanda di energia. I mercati hanno anche seguito gli sviluppi politici in Europa dopo che il presidente francese Emmanuel Macron ha chiesto elezioni anticipate dopo la sconfitta del suo partito alle elezioni europee di domenica. La scorsa settimana, i prezzi del petrolio sono scesi a causa delle preoccupazioni sul surplus di offerta dopo l'ultima decisione dell'OPEC+ di estendere i tagli alla produzione ma anche di eliminare gradualmente alcuni tagli volontari a partire da ottobre.

WTI oil futures stabilized above $75.5 per barrel on Monday, as caution dominated investor sentiment ahead of the Federal Reserve's latest interest rate decision and US inflation data. Oil prices came under pressure on Friday due to strong US employment data, which led traders to reduce expectations of interest rate cuts, damaging economic growth prospects and energy demand. Markets also followed political developments in Europe after French President Emmanuel Macron called for early elections following his party's defeat in Sunday's European elections. Last week, oil prices fell due to concerns about an oversupply following the latest OPEC+ decision to extend production cuts but also gradually phase out some voluntary cuts starting in October.