🧮CRYPTOMAP 🧮STOCKMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE

⚫️PIAZZA AFFARI RESISTE A 32.900

⚫️PIAZZA AFFARI RESISTE A 32.900

Giorno: 05 marzo 2024 | Ora : 11:33 L'indice FTSE MIB è rimasto relativamente stabile sopra la soglia dei 32.900 punti martedì, in linea con i suoi omologhi europei, poiché il sentiment degli investitori era cauto in vista di diversi eventi significativi di questa settimana, tra cui la riunione della BCE, la testimonianza del presidente della Fed Jerome Powell e il prossimo rapporto sull'occupazione negli Stati Uniti. A livello nazionale, la crescita del PIL nel quarto trimestre è stata del 0,6% su base annua, leggermente superiore alle stime iniziali dello 0,5%, mentre il PMI composito di febbraio è salito a 51,1 da 50,7. Sul fronte delle aziende, Iveco Group, Intesa Sanpaolo e Tenaris sono emerse come le migliori performer, con un aumento di quasi il 2% finora. Al contrario, Moncler ha registrato il calo più significativo, scendendo del 2%, mentre Telecom Italia (-0,9%), Campari (-0,8%) e Brunello Cucinelli (-0,7%) sono anche in territorio negativo.

FTSE MIB stabile sopra i 32.900 punti

Il FTSE MIB è rimasto relativamente invariato sopra la soglia dei 32.900 punti martedì, in linea con i suoi omologhi europei, poiché il sentiment degli investitori è stato cauto in vista di diversi eventi significativi di questa settimana, tra cui la riunione della BCE, le testimonianze del presidente della Fed Jerome Powell e il prossimo rapporto sull'occupazione negli Stati Uniti.

Crescita del PIL dell'Italia nel quarto trimestre supera le stime

La crescita del PIL dell'Italia nel quarto trimestre è stata del 0,6% su base annua, leggermente superiore alle stime iniziali dello 0,5%, mentre il PMI Composito per febbraio è salito a 51,1 da 50,7.

Iveco Group, Intesa Sanpaolo e Tenaris tra i migliori performer

Iveco Group, Intesa Sanpaolo e Tenaris si sono rivelate tra le migliori performance, con ciascuna di esse che ha guadagnato quasi il 2% finora.

Moncler registra la maggiore diminuzione, Telecom Italia, Campari e Brunello Cucinelli in territorio negativo

Al contrario, Moncler ha registrato la maggiore diminuzione, con una perdita del 2%, mentre Telecom Italia (-0,9%), Campari (-0,8%) e Brunello Cucinelli (-0,7%) sono anch'essi in territorio negativo.

Read more