🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

⚫️PREVISIONE DI RIALZO AZIONI, MERCATI POSITIVI

⚫️PREVISIONE DI RIALZO AZIONI, MERCATI POSITIVI

Giorno: 04 aprile 2024 | Ora: 14:07 Le azioni potrebbero muoversi al rialzo all'inizio della seduta di giovedì dopo una chiusura poco cambiata. I futures degli indici principali puntano a un'apertura positiva dei mercati, con i futures dell'S&P 500 in rialzo dello 0,4%. I futures sono saliti ulteriormente in territorio positivo dopo la pubblicazione di un rapporto del Dipartimento del Lavoro che mostra che le richieste di sussidio di disoccupazione negli Stati Uniti sono aumentate più del previsto nella settimana terminata il 30 marzo. Le richieste iniziali di sussidio sono salite a 221.000, un aumento di 9.000 rispetto al livello rivisto della settimana precedente. L'aumento delle richieste di disoccupazione potrebbe generare ottimismo sulle prospettive dei tassi di interesse, anche se gli operatori potrebbero essere riluttanti a fare mosse significative in attesa della pubblicazione del rapporto mensile sull'occupazione più atteso di venerdì. Nel frattempo, un rapporto separato del Dipartimento del Commercio ha mostrato che il deficit commerciale degli Stati Uniti si è ampliato inaspettatamente nel mese di febbraio. Il deficit commerciale è aumentato a 68,9 miliardi di dollari a febbraio, rispetto a 67,6 miliardi di dollari a gennaio. Le importazioni sono aumentate del 2,2% a 331,9 miliardi di dollari, mentre le esportazioni sono aumentate del 2,3% a 263 miliardi di dollari. Nel trading oltreoceano, i mercati azionari della regione Asia-Pacifico sono in rialzo, mentre i mercati in Cina e Hong Kong sono chiusi per una festività. In Europa, i principali mercati azionari stanno registrando una performance mista. Il dollaro statunitense è scambiato a 151,67 yen rispetto ai 151,70 yen di mercoledì.

PREVISIONE DI UN RIALZO DELLE AZIONI ALL'APERTURA

  • Dopo una sessione precedente con poche variazioni, le azioni sono probabilmente destinate a salire all'inizio delle contrattazioni di giovedì.
  • I future dell'indice principale indicano attualmente un'apertura al rialzo per i mercati, con i future dell'S&P 500 in aumento dello 0,4 percento.

AUMENTO DELLE RICHIESTE DI SOSTEGNO ALLA DISOCCUPAZIONE

  • I future hanno registrato un aumento più deciso in territorio positivo dopo la pubblicazione di un rapporto del Dipartimento del Lavoro che mostra un aumento maggiore del previsto delle richieste di sussidio di disoccupazione negli Stati Uniti nella settimana conclusa il 30 marzo.
  • Il rapporto ha rilevato che le richieste di sussidio iniziali sono salite a 221.000, un aumento di 9.000 rispetto al livello rivisto della settimana precedente di 212.000.
  • Gli economisti si aspettavano che le richieste di sussidio aumentassero leggermente a 214.000 rispetto alle 210.000 originariamente riportate per la settimana precedente.
  • Con l'aumento maggiore del previsto, le richieste di sussidio hanno raggiunto il loro livello più alto da quando sono arrivate a 225.000 nella settimana conclusa il 27 gennaio.

OTTIMISMO SULLE TASSI DI INTERESSE

  • L'aumento delle richieste di sussidio potrebbe generare ottimismo sulle prospettive dei tassi di interesse, anche se i trader potrebbero essere restii a fare movimenti significativi in attesa della pubblicazione del rapporto mensile sull'occupazione più atteso venerdì.
  • Gli economisti si aspettano attualmente che l'occupazione aumenti di 200.000 posti di lavoro nel mese di marzo, dopo essere aumentata di 275.000 posti di lavoro a febbraio, mentre il tasso di disoccupazione dovrebbe rimanere stabile al 3,9 percento.

AUMENTO INASPETTATO DEL DEFICIT COMMERCIALE

  • Un rapporto separato pubblicato dal Dipartimento del Commercio ha mostrato che il deficit commerciale degli Stati Uniti si è allargato inaspettatamente nel mese di febbraio.
  • Il Dipartimento del Commercio ha riferito che il deficit commerciale è aumentato a 68,9 miliardi di dollari a febbraio rispetto ai 67,6 miliardi di dollari rivisti a gennaio.
  • Gli economisti si aspettavano che il deficit commerciale si riducesse a 67,0 miliardi di dollari rispetto ai 67,4 miliardi di dollari originariamente riportati per il mese precedente.
  • Il rapporto ha rilevato che il valore delle importazioni è aumentato del 2,2 percento a 331,9 miliardi di dollari, mentre il valore delle esportazioni è aumentato del 2,3 percento a 263,0 miliardi di dollari.

MERCATI AZIONARI ASIATICI E EUROPEI

  • I mercati azionari dell'Asia-Pacifico si sono mossi principalmente al rialzo giovedì, con i mercati in Cina e Hong Kong chiusi per festività. L'indice Nikkei 225 del Giappone è salito dello 0,8 percento, mentre il Kospi della Corea del Sud è balzato dell'1,3 percento.
  • Nel frattempo, i principali mercati europei