🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

🔵PREZZI ENERGIA ELETTRICA EUROPA: CALO

🔵PREZZI ENERGIA ELETTRICA EUROPA: CALO

Giorno: 13 febbraio 2024 | Ora: 10:50 I prezzi dell'energia elettrica in Europa sono scesi martedì a causa dell'aumento delle forniture di energia eolica e della diminuzione della domanda nell'intera regione. La produzione di energia eolica in Germania dovrebbe aumentare di 3,5 GW mercoledì, mentre in Francia si prevede un aumento di 1,6 GW. La disponibilità nucleare in Francia è salita al 78% della capacità totale. I consumi di energia in Germania e Francia sono previsti in calo. I prezzi delle emissioni di CO2 sono diminuiti. Gli ex funzionari delle amministrazioni repubblicane statunitensi hanno chiesto al Congresso di invertire la decisione dell'amministrazione Biden di sospendere le approvazioni delle esportazioni di gas naturale liquefatto (LNG), che avranno un impatto sull'approvvigionamento europeo.

PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA IN EUROPA IN CALO

I prezzi dell'energia elettrica in Europa sono diminuiti martedì a causa dell'aspettativa di un aumento dell'offerta di energia eolica e di una diminuzione della domanda in tutta la regione. In particolare, il prezzo dell'energia di base in Germania è sceso del 4,6% a 70 euro per MWh, mentre in Francia l'energia elettrica per il giorno successivo è diminuita del 7,5% a 66,40 euro/MWh.

AUMENTO DELLA PRODUZIONE DI ENERGIA EOLICA IN GERMANIA E FRANCIA

Si prevede che l'output di energia eolica in Germania aumenti di 3,5 GW mercoledì, raggiungendo i 21,8 GW, mentre in Francia si prevede un aumento di 1,6 GW, arrivando a 7,3 GW. Questi dati sono stati forniti da LSEG. Secondo l'analista di LSEG, Riccardo Parviero, il calo significativo della domanda in Francia è causato anche da un aumento significativo della temperatura, il che rappresenta il fattore più ribassista.

AUMENTO DELLA DISPONIBILITĂ€ NUCLEARE IN FRANCIA

La disponibilità nucleare in Francia è aumentata di tre punti percentuali, raggiungendo il 78% della capacità totale, grazie al ripristino di due reattori. Questo dato influisce sulla produzione di energia elettrica e sulla domanda nel paese.

DIMINUZIONE DELLA DOMANDA DI ENERGIA IN GERMANIA E FRANCIA

Secondo i dati di LSEG, si prevede che la domanda di energia in Germania diminuisca di 270 MW, scendendo a 60,3 GW mercoledì, mentre in Francia si prevede una diminuzione di 3,8 GW, arrivando a 56 GW. Questa diminuzione è legata anche all'aumento delle temperature, che si prevede raggiungano i 11,3°C in Francia mercoledì.

PREZZI FUTURI DELL'ENERGIA ELETTRICA

I prezzi futuri dell'energia elettrica sono variati in Germania e in Francia. In Germania, il prezzo dell'energia per il 2025 è aumentato dello 0,3%, raggiungendo i 73,70 euro/MWh, mentre in Francia il contratto baseload per il 2025 è diminuito dello 0,8%, scendendo a 73,05 euro/MWh.

PREZZI DELLE QUOTE DI CO2 IN EUROPA

Le quote di CO2 in Europa per dicembre 2024 sono diminuite dello 0,9%, arrivando a 56,37 euro per tonnellata metrica. Questo dato è importante per valutare l'impatto ambientale e il costo delle emissioni di CO2 nell'ambito dell'energia elettrica.

APPELLO PER RIPRISTINARE LE ESPORTAZIONI DI GAS NATURALE LIQUEFATTO

Diversi ex funzionari delle ultime due amministrazioni repubblicane degli Stati Uniti hanno chiesto al Congresso di annullare la sospensione delle approvazioni delle esportazioni di gas naturale liquefatto da parte dell'amministrazione Biden, in quanto tali spedizioni promuovono la stabilitĂ  globale. Questa decisione influenzerĂ  l'approvvigionamento di gas naturale liquefatto in Europa.

news-story.jpg

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,