🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

🔵PREZZI GAS IN CALO, OFFERTA E DOMANDA

🔵PREZZI GAS IN CALO, OFFERTA E DOMANDA

Giorno: 3 aprile 2024 | Ora: 20:18 I futures del gas naturale negli Stati Uniti sono diminuiti dello 1% mercoledì a causa di previsioni riviste che indicano una minore diminuzione della produzione fino ad ora questo mese, una quantità abbondante di gas immagazzinato e previsioni di un clima mite la prossima settimana. Nonostante le previsioni di una maggiore domanda nelle prossime due settimane rispetto a quanto precedentemente previsto e un aumento del flusso di gas verso gli impianti di esportazione di gas naturale liquefatto (GNL), il prezzo è sceso. I prezzi del gas sono stati principalmente depressi per mesi dopo un inverno mite e un'elevata produzione hanno permesso alle aziende di lasciare una quantità significativamente maggiore di gas immagazzinato rispetto al solito. Gli analisti stimano che le scorte attuali di gas siano circa il 39% superiori ai livelli normali.

PREZZI DEL GAS NATURALE SCENDONO A CAUSA DI PREVISIONI RIVISTE E RISORSE ABBONDANTI

  • I future del gas naturale negli Stati Uniti sono diminuiti di circa l'1% mercoledì a causa di previsioni riviste che indicano una riduzione più contenuta della produzione fino ad oggi questo mese, di un'abbondante quantità di gas immagazzinato e di previsioni per un clima mite nella prossima settimana.
  • La diminuzione dei prezzi è avvenuta nonostante le previsioni di una domanda maggiore nelle prossime due settimane rispetto a quanto precedentemente previsto e di un aumento della quantità di gas inviata agli impianti di esportazione di gas naturale liquefatto (GNL).
  • I future del gas per la consegna di maggio sul New York Mercantile Exchange sono diminuiti di 2,1 centesimi, o dell'1,1%, a $1,841 per milione di unità termiche britanniche (mmBTU). Martedì il contratto era chiuso al livello più alto dal 6 marzo.
  • I prezzi del gas sono stati principalmente depressi per mesi, raggiungendo un minimo intraday di $1,481 per mmBTU il 26 marzo, il più basso da giugno 2020, dopo un inverno mite che ha consentito alle aziende di energia di lasciare significativamente più gas in stoccaggio rispetto al solito per questo periodo dell'anno.
  • Gli analisti stimano che le riserve attuali di gas siano circa il 39% al di sopra dei livelli normali.

PREVISIONI DI OFFERTA E DOMANDA

  • Secondo le previsioni dell'Energy Information Administration degli Stati Uniti, i bassi prezzi dovrebbero portare a un aumento del consumo di gas negli Stati Uniti fino a un livello record nel 2024, ma tagliare la produzione per la prima volta dalla pandemia di COVID-19 nel 2020.
  • La produzione è già diminuita di circa l'8% dall'inizio dell'anno, poiché diverse aziende energetiche, tra cui EQT e Chesapeake Energy, hanno ritardato il completamento dei pozzi e ridotto altre attività di perforazione.

LITIGIO SULLA PIPELINE DI MOUNTAIN VALLEY

  • Proprietari terrieri in Virginia hanno chiesto l'intervento della Corte Suprema degli Stati Uniti in una disputa contro la pipeline Mountain Valley di Equitrans Midstream, che va dalla Virginia occidentale alla Virginia.
  • Gli analisti presso Capstone, consulente di politica governativa, hanno dichiarato in una nota che è improbabile che la Corte Suprema riesamini il rigetto da parte di un tribunale inferiore della causa dei proprietari terrieri, il che dovrebbe consentire a Equitrans di completare la pipeline, che è stata ritardata per lungo tempo, entro il secondo trimestre.

OFFERTA E DOMANDA DI GAS

  • La società finanziaria LSEG ha dichiarato che la produzione di gas negli Stati Uniti è scesa a una media di 98,6 miliardi di piedi cubi al giorno (bcfd) fino ad oggi ad aprile, rispetto ai 100,8 bcfd di marzo. A confronto, il massimo mensile è stato di 105,6 bcfd nel dicembre 2023.
  • Con il protrarsi del clima più caldo, LSEG prevede che la domanda di gas negli Stati Uniti, inclusa l'esportazione, diminuirà dai 103,9 bcfd di questa settimana ai 102,5 bcfd della prossima settimana.

I flussi di gas verso i sette grandi impianti di esportazione di GNL negli Stati Uniti sono diminuiti in

Natural Gas
EQT
Chesapeake Energy
Equitrans Midstream
Cheniere Energy Partners

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,