🧮CRYPTOMAP 🧮STOCKMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE

🔵PREZZI NICHELLO IN CALO: ANALISI

🔵PREZZI NICHELLO IN CALO: ANALISI

Giorno: 01 marzo 2024 | Ora : 06:50 I prezzi del nickel a Londra hanno iniziato marzo al ribasso venerdì, a causa dei dati pessimistici sulla produzione manifatturiera della Cina che hanno pesato sul sentiment, anche se il mercato si preparava a registrare un guadagno settimanale a causa delle preoccupazioni per l'offerta e delle migliori speranze di domanda. Nonostante ciò, gli analisti prevedono un aumento della domanda da parte dell'industria dell'acciaio inossidabile e delle batterie, i principali consumatori di nickel. Inoltre, i ritardi nell'approvazione dei lavori minerari in Indonesia stanno causando interruzioni nell'offerta, alimentando l'ottimismo. I prezzi del nickel hanno registrato una diminuzione del 40% lo scorso anno. I prezzi di altri metalli a Londra sono rimasti stabili o hanno registrato piccole variazioni.

NICKEL IN CALO A CAUSA DEI DATI DELLA MANIFATTURA CINESE

I prezzi del nickel a Londra hanno iniziato il mese di marzo in ribasso venerdì, a causa dei dati negativi sulla manifattura provenienti dalla Cina, che hanno influenzato il sentiment del mercato. Nonostante ciò, il mercato era destinato a registrare un guadagno settimanale a causa delle preoccupazioni legate all'offerta e delle migliori aspettative di domanda.

BUONE PROSPETTIVE PER LA DOMANDA DI ACCIAIO INOSSIDABILE E BATTERIE

L'attività manifatturiera del principale consumatore mondiale di metalli si è contratta per il quinto mese consecutivo a febbraio, secondo un'indagine ufficiale sulle fabbriche. Tuttavia, gli analisti di Yinhe Futures hanno affermato che a marzo la domanda di acciaio inossidabile e batterie, i due principali consumatori di nickel, aumenterà. Hanno inoltre dichiarato che l'ottimismo è alimentato anche dalle interruzioni dell'offerta causate dal ritardo nell'approvazione dei lavori minerari in Indonesia.

I MINATORI INDONESIANI E LE FONDERIE RISCONTRANO BUONI MARGINI

Nonostante il calo dei prezzi del nickel, i minatori e le fonderie indonesiane stanno ottenendo buoni margini grazie all'aumento del prezzo di lavorazione del nickel. Un alto funzionario ha affermato che beneficeranno ulteriormente di questa situazione, in quanto i prezzi più bassi sostengono l'industria delle batterie del paese.

I PREZZI DEL NICHELLO CALATI DEL 40% LO SCORSO ANNO

I prezzi del nickel hanno perso oltre il 40% lo scorso anno a causa dell'aumento della produzione in Indonesia e in Cina. I produttori cinesi hanno cercato di diventare quotati in borsa.

VARIAZIONI DEI PREZZI DEGLI ALTRI METALLI

I prezzi del rame sulla London Metal Exchange hanno registrato una leggera diminuzione dello 0,1% a $8.487 per tonnellata, l'alluminio ha perso lo 0,4% a $2.219, lo zinco ha registrato una leggera diminuzione dello 0,1% a $2.424,50, lo stagno è diminuito dello 0,1% a $26.530 mentre il piombo ha guadagnato lo 0,4% a $2.066,50. Sulla Shanghai Futures Exchange, il rame è aumentato dello 0,3% a 68.970 yuan per tonnellata, lo zinco è aumentato dello 0,4% a 20.630 yuan, l'alluminio è aumentato dello 0,8% a 18.985 yuan, il piombo è aumentato dello 0,2% a 15.980 yuan, mentre lo stagno è rimasto poco mosso a 218.270 yuan.

Per le principali notizie sui metalli e altre notizie, clicca su qui o qui.

NICKEL1!
HG1!
ALI1!
ZNC1!
FTIN1!
LEAD1!
HG1!
ZNC1!
ALI1!
LEAD1!
FTIN1!

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,