🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

🔵PREZZI ORO IN STASIS PRIMA DEL RAPPORTO SULL'INFLAZIONE STATUNITENSE

🔵PREZZI ORO IN STASIS PRIMA DEL RAPPORTO SULL'INFLAZIONE STATUNITENSE

Giorno: 13 febbraio 2024 | Ora: 03:05 Il prezzo dell'oro è rimasto stabile martedì mentre gli investitori si sono trattenuti dal fare grandi scommesse in attesa di un rapporto sull'inflazione negli Stati Uniti. Il rapporto potrebbe fornire una nuova prospettiva su quando e di quanto la Federal Reserve potrebbe tagliare i tassi di interesse quest'anno. I futures sull'oro statunitensi sono rimasti quasi immutati, mentre il trading è stato limitato a causa delle festività del Capodanno Lunare in Cina e Hong Kong. Gli economisti di Wall Street si aspettano un aumento dell'indice dei prezzi al consumo (CPI) negli Stati Uniti del 2,9% su base annua. Gli operatori vedono una probabilità del 62% di un taglio dei tassi da parte della Fed a maggio. Il prezzo del platino è rimasto stabile, mentre il palladio è aumentato dello 0,3% e l'argento è rimasto stabile.

PREZZI ORO IN STASIS PRIMA DEL RAPPORTO SULL'INFLAZIONE STATUNITENSE

I prezzi dell'oro sono rimasti all'interno di un range ristretto martedì, poiché gli investitori si sono astenuti dal fare grandi scommesse in attesa di un rapporto sull'inflazione degli Stati Uniti che potrebbe fornire una prospettiva fresca su quando e di quanto la Federal Reserve potrebbe tagliare i tassi di interesse quest'anno.

FONDAMENTALI

Il prezzo spot dell'oro è rimasto invariato a $2.020,28 per oncia, al momento, scambiando in un range ristretto di $3.

VOLUME DI SCAMBIO SOTTOTONO A CAUSA DELLE VACANZE DEL LUNAR NEW YEAR

Si prevede che il volume di scambio sia basso con i mercati in Cina e Hong Kong chiusi per le festività del Lunar New Year.

DIPENDENTI DALLE CIFRE SULL'INFLAZIONE STATUNITENSE

L'attenzione era tutta rivolta ai dati di gennaio dell'indice dei prezzi al consumo (CPI) degli Stati Uniti, attesi nel corso della giornata. Un sondaggio della Federal Reserve di New York ha mostrato che gli americani hanno segnalato una prospettiva abbastanza stabile per l'inflazione all'inizio dell'anno.

PREVISIONI SULL'INFLAZIONE STATUNITENSE

Gli economisti di Wall Street si aspettano che il CPI annuale aumenti del 2,9%, in calo rispetto al 3,4% del mese precedente, secondo un sondaggio di Reuters. Si prevede inoltre che il CPI core abbia rallentato la sua crescita su base annua a gennaio al 3,7%, rispetto al 3,9% del mese precedente.

PROBABILITÀ DI TAGLIO DEI TASSI DA PARTE DELLA FED

Gli operatori vedono una probabilità del 62% di un taglio dei tassi da parte della Fed a maggio, secondo l'applicazione di probabilità dei tassi di interesse di LSEG, IRPR.

PLATINO E PALLADIO INVARIAZIONE, ARGENTO STAZIONARIO

Il platino è rimasto invariato a $888,88 per oncia, il palladio è aumentato dello 0,3% a $894,38 e l'argento è rimasto stabile a $22,70.

DATI/EVENTI IN AGENDA

0700 Tasso di disoccupazione del Regno Unito a dicembre

0700 Numero di richiedenti disoccupati del Regno Unito a gennaio

1000 Sentimento economico ZEW della Germania a febbraio

1330 Indice dei prezzi al consumo degli Stati Uniti a gennaio

gold.svg
gold.svg
platinum.svg
palladium.svg
silver.svg

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,