🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
×

PREZZO BITCOIN SOTTO PRESSIONE DOPO APPROVAZIONE ETF

PREZZO BITCOIN SOTTO PRESSIONE DOPO APPROVAZIONE ETF

Giorno: 13 gennaio 2024 | Ora: 09:50 Il prezzo del Bitcoin continua a essere sotto pressione dopo l'approvazione del Bitcoin ETF. Nelle ultime ore, il prezzo del BTC è sceso ulteriormente dell'8%, arrivando a livelli di $42.500. Alcuni analisti di mercato hanno anche definito il lancio del Bitcoin ETF un fallimento. La recente caduta dei prezzi del Bitcoin è in parte dovuta alle vendite significative delle azioni di Grayscale Bitcoin Trust (GBTC), come evidenziato da Anthony Scaramucci, fondatore di SkyBridge Capital. In un'intervista con Bloomberg Television, Scaramucci ha rivelato una tendenza osservata di vendite significative di Grayscale, indicando che i detentori stanno convertendo le loro azioni da un trust a un formato ETF. L'approvazione dei ETF da parte della Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti ha spinto molti a passare a queste alternative a commissioni inferiori, causando vendite per realizzare perdite. Grayscale Bitcoin Trust, fondata nel 2013, ha registrato un record di vendite di $2,3 miliardi nel primo giorno giovedì, segnando un momento storico per gli ETF. Nonostante sia un modo popolare per l'esposizione al Bitcoin, gli azionisti del trust, affrontando perdite, hanno optato per alternative più convenienti. Dopo il picco del Bitcoin a oltre $49.000 giovedì, la criptovaluta è scesa sotto i $43.000 venerdì. Zach Pandl, direttore gestionale di Grayscale, ha difeso la posizione della sua azienda. Ha aggiunto che la vendita di un prodotto Bitcoin per acquisirne un altro non dovrebbe avere un impatto sul prezzo del Bitcoin. Le azioni di GBTC hanno registrato un calo del 5,2%, chiudendo a $38,58 venerdì. Mentre le azioni di GBTC hanno avuto un aumento impressionante del 300% nell'anno precedente, l'aumento del Bitcoin nello stesso periodo è stato di circa il 160%, dimostrando il ruolo significativo del trust nelle strategie di investimento in Bitcoin. Interessante notare che Scaramucci ha anche menzionato un coinvolgimento di FTX nella recente vendita del prezzo del Bitcoin. Ha aggiunto che il fallimento di FTX ha contribuito alla pressione al ribasso sulla criptovaluta. FTX, un tempo uno degli exchange di criptovalute più grandi, ha presentato domanda di fallimento nel 2022 in seguito a una più ampia crisi di mercato, e attualmente sta liquidando consistenti asset crittografici. Queste vendite, insieme all'approvazione recente dei Bitcoin exchange-traded fund (ETF), hanno contribuito a un'attività di vendita intensificata sul mercato. Scaramucci prevede che l'eccesso di offerta, causato dalla vendita dell'entità fallita di FTX, si concluderà probabilmente nei prossimi sei otto giorni lavorativi. Inoltre, ha sottolineato uno sviluppo significativo riguardante la promozione degli ETF di Wall Street. Un periodo di silenzio, durante il quale Wall Street si è astenuta dal promuovere questi ETF, dovrebbe concludersi in circa otto giorni. Ciò segnala un potenziale cambiamento delle dinamiche poiché Wall Street inizia a promuovere attivamente gli ETF di Bitcoin, introducendo una nuova fase nel panorama del mercato.

1d3e3a1cbe6ae8fec6086be1737378255a5cb2fe.jpg

Read more