🧮CRYPTOMAP 🧮STOCKMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE

⭕️RALLY CRYPTO: ASSET RITIRATI DA BLAST

⭕️RALLY CRYPTO: ASSET RITIRATI DA BLAST

Giorno: 1 marzo 2024 | Ora: 16:33 Gli investitori hanno ritirato $1,6 miliardi di asset dal layer-2 network Blast nelle prime 24 ore dopo il lancio del mainnet. Blast aveva attirato $2,3 miliardi in depositi da 181.000 utenti, generando un rendimento annuo di $85 milioni. Blast ha annunciato che il 50% dei prossimi airdrop sarà destinato ai depositanti, mentre l'altro 50% andrà agli sviluppatori. Diverse piattaforme, tra cui Zora e Pyth, hanno annunciato l'integrazione con Blast. Inoltre, Blast ha subito il suo primo exit scam, con una truffa che ha portato via $1,3 milioni di ether.

RALLY DEI PREZZI DELLE CRYPTO: RITIRATI $1.6 MILIARDI DI ASSET DA BLAST

Gli investitori che hanno scommesso ether (ETH) sulla nuova rete layer-2 Blast hanno ritirato $1.6 miliardi di asset nelle prime 24 ore dopo il lancio del mainnet, secondo i dati di DefiLlama. Il valore totale bloccato (TVL) su Blast è sceso da $2.3 miliardi a $650 milioni dopo che i prelievi sono stati aperti venerdì.

AIRDROP PER I DEPOSITANTI DI BLAST

Il 50% dei prossimi airdrop sarà assegnato ai depositanti di Blast, mentre l'altro 50% sarà destinato agli sviluppatori. I depositanti di Blast avevano ricevuto dei punti Blast per detenere il loro ETH su Blast, i punti possono poi essere riscattati per un airdrop di token.

INTEGRAZIONI DI ZORA E PYTH SU BLAST

Diversi protocolli, tra cui Zora e Pyth, hanno annunciato integrazioni con Blast. Queste collaborazioni possono portare a un aumento dell'uso e dell'adozione di Blast come rete layer-2.

CRITICHE E SUCCESSO DI BLAST

Supportato da Paradigm, Blast ha inizialmente polarizzato gli investitori critici, con alcuni che lo hanno paragonato a uno schema piramidale a causa del suo controverso ponte a senso unico. Tuttavia, nonostante lo scetticismo, Blast è diventato rapidamente una delle reti layer-2 più attive in termini di depositi, attrarre $2.3 miliardi di depositi da 181,000 utenti, generando un rendimento annuale di $85 milioni.

PRIMO EXIT SCAM NELL'ECOSISTEMA DI BLAST

L'ecosistema di Blast ha avuto il suo primo caso di exit scam all'inizio di questa settimana, con un protocollo chiamato "RiskOnBlast" che è scomparso insieme a $1.3 milioni di ether. Questo evento ha sollevato preoccupazioni sulla sicurezza e sulla fiducia nell'ecosistema di Blast.

NUOVE INTEGRAZIONI CON BLAST

Diversi progetti, tra cui la piattaforma NFT Zora e il provider di oracoli di prezzo Pyth, hanno annunciato il loro supporto a Blast. Queste integrazioni possono portare a nuove opportunità e casi d'uso per Blast come rete layer-2.

fcdb346a6927c499e28398dc393d38dc47bb97aa.png

Total value locked (TVL) on Blast slumped from $2.3 billion to $650 million after withdrawals were opened on Friday.

50% of the upcoming airdrops will be issued to Blast depositors, with the other 50% being allocated to developers.

Several protocols including Zora and Pyth have announced Blast integrations.

Investors that staked ether (ETH) on newly-launched layer-2 network Blast have withdrawn $1.6 billion of assets in the first 24-hours after the mainnet went live, DefiLlama data shows.

Blast, promising on its website to be the "only Ethereum L2 with native yield," announced a deposit-only bridge in November that quickly garnered more than $2 billion in deposits. Depositors received Blast points for holding their ETH on Blast, the points eventually be redeemed for a token airdrop.

Developers that create decentralized apps (dApps) on Blast will also receive 50% of the upcoming airdrop allocation.

Backed by Paradigm, Blast initially polarized crypto investors with several observers claiming that it was reminiscent of a pyramid scheme due to its controversial one-way bridge.

Yet in spite of skepticism, Blast rapidly became one of the most active layer-2 networks in terms of deposits even before the mainnet had gone live. It attracted $2.3 billion in deposits from 181,000 users, generating an annual yield of $85 million.

The Blast ecosystem experienced its first exit scam earlier this week, with a protocol named "RiskOnBlast" disappearing along with $1.3 million worth of ether.

Several projects have added Blast integrations, with NFT platform Zora and pricing oracle provider Pyth announcing their support on Thursday.

Source : https://cryptonews.net/news/defi/28643377/

Read more