🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
UNISCITI AL GRUPPO TELEGRAM GRATUITO DI TRADING !

🟤REFOUNDERS FUND RINVESTONO IN BITCOIN E ETHER

🟤REFOUNDERS FUND RINVESTONO IN BITCOIN E ETHER

Giorno: 13 febbraio 2024 | Ora: 02:36 Founders Fund, la società di venture capital fondata dal miliardario Peter Thiel, sta investendo nuovamente in bitcoin ed ether, segnalando il rinnovato interesse di Silicon Valley per i mercati delle criptovalute. Lo scorso anno, il fondo ha investito $200 milioni per acquisire token cripto, metà in bitcoin e l'altra metà in ether. Questo segna un ritorno degli investitori istituzionali alle criptovalute, dopo il crollo del mercato nel 2022. Founders Fund ha iniziato ad acquistare bitcoin nel 2014, ma ha liquidato prima del crollo del mercato nel 2022, guadagnando $1,8 miliardi. Thiel ha elogiato pubblicamente il bitcoin, dicendo che è un bene di valore come l'oro e un'alternativa alla politica monetaria delle banche centrali. Founders Fund ha ora oltre $12 miliardi di asset in gestione. REFOUNDERS FUND INVESTE DI NUOVO IN BITCOIN E ETHER Il fondo di venture capital Founders Fund, fondato dal miliardario Peter Thiel, sta investendo nuovamente in bitcoin e ether, segnalando il rinnovato interesse di Silicon Valley per i mercati delle criptovalute. Lo scorso anno, il fondo ha investito 200 milioni di dollari per acquisire token cripto, metà in bitcoin e metà in ether, secondo fonti a conoscenza della situazione. Questa mossa, precedentemente non segnalata, sottolinea il ritorno di alcuni investitori istituzionali agli investimenti in token, una volta la strategia di investimento più calda prima del crollo del mercato delle criptovalute nel 2022. RISALGONO I MERCATI CRIPTO DOPO IL CROLLO DEL 2022 La scommessa importante segna una ripresa dei mercati delle criptovalute, che hanno sofferto nel 2022 dopo il crollo dello scambio di criptovalute FTX e di altri importanti attori, che hanno schiacciato i prezzi, offuscato l'industria e portato a una repressione regolamentare. Nel 2022, il prezzo del bitcoin è crollato a quasi 15.000 dollari, il suo valore più basso dal 2020. Tuttavia, i prezzi di bitcoin ed ether sono gradualmente risaliti nel corso dell'ultimo anno, con bitcoin che ha superato i 50.000 dollari per la prima volta in più di due anni questa settimana, ma ancora al di sotto del picco di 69.000 dollari raggiunto nel novembre 2021. FOUNDER'S FUND E IL SUO INTERESSE PRECOCE PER LE CRIPTOVALUTE Come uno dei primi investitori istituzionali nel settore delle criptovalute, Founders Fund ha iniziato a comprare bitcoin in modo aggressivo nel 2014, ma poi lo ha liquidato prima che il mercato delle criptovalute crollasse nel 2022, ottenendo un ritorno di circa 1,8 miliardi di dollari. Lo scorso estate, Founders Fund ha iniziato ad acquistare bitcoin quando il prezzo era inferiore a 30.000 dollari, e ha acquistato ulteriori bitcoin ed ether nel corso di alcuni mesi. Non è stato possibile apprendere il prezzo medio di questi acquisti. L'AFFINITÀ DI PETER THIEL PER LE CRIPTOVALUTE Peter Thiel, co-fondatore di PayPal e Palantir, ha pubblicamente elogiato bitcoin, una valuta basata sulla tecnologia blockchain che esiste al di fuori del controllo delle banche centrali, affermando che è un deposito di valore come l'oro e un'assicurazione contro le politiche monetarie delle banche centrali. L'affinità per le criptovalute si allinea con gli interessi del miliardario per il libertarianismo, il piccolo governo e l'innovazione tecnologica. FOUNDER'S FUND E IL SUO SUCCESSO Founders Fund, noto per i suoi investimenti iniziali in aziende come SpaceX e Meta, gestisce attualmente oltre 12 miliardi di dollari di asset. Nel 2023, ha assunto Joey Krug come partner per concentrarsi sugli investimenti in criptovalute.

573d212054edbe6181c5adc0c35b5d41

Source: https://finance.yahoo.com/news/exclusive-peter-thiel-founders-fund-012440865.html