🖲️SUPERCHART 🧮CRYPTOMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE OUR PORTFOLIO UPGRADE REPORTS

RENZO RACCOGLIE $3.2 MILIONI NEL FINANZIAMENTO SEED

RENZO RACCOGLIE $3.2 MILIONI NEL FINANZIAMENTO SEED

Giorno: 15 gennaio 2024 | Ora: 20:05:13

RENZO RAISES $3.2 MILLION IN SEED FUNDING

Renzo, un protocollo di restaking Ethereum basato su EigenLayer, ha raccolto 3,2 milioni di dollari in un round di finanziamento seed. Il round è stato guidato da Maven11 Capital, con la partecipazione di Figment Capital, SevenX Ventures, IOSG Ventures e altri investitori. La startup è stata fondata ad agosto, ha iniziato a raccogliere fondi a novembre e ha completato il round a dicembre, secondo Lucas Kozinski, fondatore di Renzo. Kozinski ha dichiarato che si è trattato di un round di equity con token warrant in un rapporto di 1:1, portando la valutazione post-money di Renzo a 25 milioni di dollari.

COS'È RENZO?

Il protocollo Renzo consente attualmente agli utenti di restakare ether (ETH) tramite EigenLayer come parte del suo rilascio beta mainnet del mese scorso. Il protocollo prevede anche di supportare in futuro i token di restaking liquido (LST). Per iniziare con Renzo, gli utenti devono depositare ETH (per ora) e anche LST (in futuro) e otterranno ezETH - il token di restaking liquido di Renzo (LRT) - che potrà poi essere utilizzato nelle applicazioni DeFi per ottenere un rendimento aggiuntivo rispetto al restaking di ETH.

RENZO VS. RESTAKING EIGENLAYER

Quando gli è stato chiesto perché gli utenti dovrebbero scegliere di restakare tramite Renzo, che a sua volta è basato su EigenLayer, anziché restakare direttamente tramite EigenLayer, Kozinski ha risposto che Lido, che è diventato il protocollo di restaking liquido più grande, ha reso il restaking di criptovalute facile e accessibile per tutti, e Renzo mira a fare lo stesso. "Mentre Lido ha reso il restaking di ETH liquido e accessibile a tutti, Renzo astrae le complessità del restaking su EigenLayer", ha detto Kozinski. "EigenLayer è estremamente complesso e richiede agli utenti di selezionare e gestire attivamente gli operatori di nodi, i servizi convalidati attivamente e un numero infinito di token di ricompensa, rimanendo bloccati in queste posizioni per settimane. Renzo astrae tutte queste complessità consentendo agli utenti di essere liquidità sulla loro posizione".

PROGETTI DI RENZO

Con nuovo capitale a disposizione, Renzo prevede di sottoporsi a ulteriori audit del suo protocollo, aumentare la ricompensa per il suo programma di bug bounty sulla piattaforma Immunefi, integrarsi con più protocolli DeFi e aumentare la sua squadra di circa dieci persone assumendo in tutte le funzioni, ha dichiarato Kozinski. Renzo ha in programma anche il lancio del suo mainnet generale, che avverrà dopo il lancio della Fase 3 di EigenLayer, ha detto Kozinski. Renzo prevede anche di espandersi oltre il restaking Ethereum, supportando più blockchain in futuro. "Supporteremo token di restaking liquidi collegati a reti Layer 2 e altre reti Layer 1 in modo che gli utenti possano accedere al restaking senza dover collegarsi al mainnet, come nel caso del restaking cross-chain", ha detto Kozinski.

IL FUTURO DI RENZO

Guardando avanti, Renzo prevede anche di consegnare la governance del protocollo ai detentori di token e di formare un'organizzazione autonoma decentralizzata o DAO. La data di lancio del token deve ancora essere decisa, ha detto Kozinski.

4a835d96e370a79d3f9f11f25116c41208193dfb.jpg