🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

🔵RIASSUNTO DEI PUNTI CHIAVE: PREZZI PETROLIO, FEDERAL RESERVE, ECONOMIA GLOBALE

🔵RIASSUNTO DEI PUNTI CHIAVE: PREZZI PETROLIO, FEDERAL RESERVE, ECONOMIA GLOBALE

Giorno: 04 | Ora: 04:34 In sintesi, gli Stati Uniti hanno sospeso il piano di riempire le riserve di emergenza di petrolio a causa dei prezzi elevati, mentre la Bank of America prevede che i prezzi del petrolio raggiungeranno il picco intorno a $95. Ci sono otto funzionari della Federal Reserve che parleranno oggi. Nel frattempo, l'Indice dei prezzi delle materie prime della Nuova Zelanda è diminuito del 1,3% rispetto al mese precedente, mentre i permessi di costruzione della Nuova Zelanda sono aumentati del 14,9%. In Australia, le approvazioni edilizie di febbraio sono diminuite del 1,9%. Goldman Sachs ha confermato il suo obiettivo di prezzo per il S&P 500 a fine 2024 a 5.200. Ciò nonostante, la ripresa economica globale e il rally delle materie prime stanno minacciando la Federal Reserve. JP Morgan si aspetta due o tre tagli da parte della Fed nel 2024. Sul fronte valutario, le principali valute si sono mosse poco, con il dollaro statunitense in lieve calo. Nel complesso, l'attività del mercato asiatico è stata limitata e i mercati cinesi e di Hong Kong sono rimasti chiusi per una festività.

RIASSUNTO DEI PUNTI CHIAVE

  • Il piano degli Stati Uniti di rifornire le riserve di petrolio di emergenza è stato messo in pausa a causa dei prezzi elevati.
  • La Bank of America prevede che i prezzi del petrolio Brent e WTI raggiungeranno un picco intorno a $95 durante l'estate.
  • Oggi ci sono otto funzionari della Federal Reserve che terranno discorsi.
  • L'indice dei prezzi delle materie prime della Nuova Zelanda è diminuito del 1,3% m/m (precedente +3,6%).
  • I dati australiani mostrano un calo del 1,9% m/m delle approvazioni edilizie di febbraio (previsto +3,3%).
  • Il Wall Street Journal riporta che la crescita del settore dei servizi in Australia sta creando problemi alla Reserve Bank of Australia.
  • Goldman Sachs conferma il suo obiettivo di prezzo per il S&P 500 a fine 2024 di 5.200 punti.
  • La ripresa economica globale e il rally delle materie prime minacciano di ostacolare la Federal Reserve.
  • JP Morgan prevede due o tre tagli dei tassi da parte della Federal Reserve nel 2024, il primo a giugno.
  • L'indice PMI dei servizi australiano di marzo si attesta a 54,4 punti (precedente 53,1).
  • Le autorizzazioni edilizie in Nuova Zelanda sono aumentate del 14,9% m/m (precedente -8,6%).
  • Forexlive Americas riassume le notizie sul forex del 3 aprile: dati sui prezzi ISM e Powell fanno scendere il dollaro e i rendimenti.
  • Un'altra dichiarazione di Kugler della Federal Reserve - prevede la creazione di molti posti di lavoro grazie alle nuove imprese.
  • La PBOC afferma che monitorerà le variazioni dei rendimenti a lungo termine durante la ripresa economica.
  • Kugler della Federal Reserve afferma che le sue aspettative per i tassi della Federal Reserve sono in linea con le previsioni del FOMC di marzo.
  • Oggi sono festività di mercato in Asia - la Cina e Hong Kong sono chiuse.
  • I principali indici azionari statunitensi chiudono la giornata con risultati contrastanti.
  • Il rendimento dei titoli decennali statunitensi si attesta nuovamente al 4,35%.
  • Idee di trading - giovedì 4 aprile, grafici interessanti, analisi tecnica, idee.
Forexlive

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,