🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

🟠RISCHI DI ETHENA: CRONJE AVVISA

🟠RISCHI DI ETHENA: CRONJE AVVISA

Giorno: 3 aprile 2024 | Ora : 20:57 Andre Cronje, uno dei nomi di spicco nel mondo delle criptovalute, ha pubblicato un articolo molto interessante in cui mette in discussione i potenziali rischi associati al token USDe di Ethena (ENA) e confronta il percorso di Ethena con quello della criptovaluta affondata UST. Cronje ha espresso preoccupazioni riguardo ai meccanismi sottostanti di Ethena e alla sua integrazione in vari protocolli. Ha evidenziato le complessità legate ai contratti perpetui, al margine di garanzia e all'esposizione generale al rischio. Ha anche messo in dubbio la sostenibilità delle strategie volte a preservare la neutralità mediante l'utilizzo di garanzie e contratti permanenti. L'articolo è stato scritto in un momento critico in cui Ethena stava iniziando a guadagnare terreno e ad essere integrata in vari protocolli DeFi.

ANDRE CRONJE ESPRIME PREOCCUPAZIONI SUL TOKEN USDE DI ETHENA

  • Andre Cronje, uno dei nomi di spicco nel mondo delle criptovalute, ha pubblicato un articolo molto interessante in cui mette in discussione i potenziali rischi associati al token USDe di Ethena (ENA) e confronta l'andamento di Ethena con quello della criptovaluta affondata UST.

PREOCCUPAZIONI SULLA MECCANICA DI ETHENA

  • Cronje, fondatore di Fantom (FTM) e noto per le sue analisi approfondite e i contributi alla finanza decentralizzata (DeFi), ha espresso preoccupazioni riguardo ai meccanismi alla base di Ethena e all'integrazione in vari protocolli. Ha evidenziato le complessità legate ai contratti perpetui, al collaterale marginale e all'esposizione generale al rischio intrinseca nel sistema.

RISCHI DEI CONTRATTI PERPETUI

  • I contratti perpetui, un componente chiave di Ethena, consentono agli investitori di speculare sui prezzi degli asset senza possederli effettivamente. Tuttavia, Cronje ha notato il rischio significativo rappresentato dalle tassi di finanziamento, che possono oscillare e portare potenzialmente a margin call e liquidazioni, con conseguente creazione di un asset non coperto.

PREOCCUPAZIONI SUL COLLATERALE A BASE DI RENDIMENTO

  • Inoltre, Cronje ha affermato che Ethena si basa su un collaterale a base di rendimento come stETH, che potrebbe non mitigare adeguatamente i rischi in caso di cali di mercato o cambiamenti nei tassi di finanziamento. Ha messo in dubbio la sostenibilità delle strategie volte a preservare la neutralità facendo uso di garanzie e contratti permanenti.

ARTICOLO SCRITTO IN UN MOMENTO CRITICO PER ETHENA

  • L'articolo è stato scritto in un momento critico in cui Ethena stava iniziando a guadagnare popolarità e ad essere integrato in vari protocolli DeFi.

*Questo non è un consiglio di investimento.

andre-cronje.jpg

Source: https://en.bitcoinsistemi.com/andre-cronje-founder-of-fantom-ftm-claims-this-altcoin-could-crash-like-ust/

Read more