🧮CRYPTOMAP 🧮STOCKMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE

⚫️SENTIMENTO DEBOLE NEI MERCATI ECONOMICI

⚫️SENTIMENTO DEBOLE NEI MERCATI ECONOMICI

Giorno: 4 marzo 2024 | Ora: 14:15 I mercati finanziari sono rimasti cauti a causa dei dati economici imminenti. La testimonianza del presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, davanti al Congresso e la decisione sui tassi di interesse della Banca Centrale Europea hanno limitato il sentiment di rischio. I futures di Wall Street indicano un sentiment debole, mentre i principali mercati europei sono in parte contrastanti. Le azioni asiatiche hanno chiuso in gran parte positive. Il Dollaro si è mantenuto stabile, i rendimenti obbligazionari si sono mossi in modo misto e i prezzi del petrolio sono diminuiti. Il prezzo dell'oro è sceso prima delle importanti pubblicazioni di dati dagli Stati Uniti. Le criptovalute sono aumentate.

Sentimento debole sui mercati a causa dei dati economici in arrivo

Il sentimento rimaneva debole sui mercati in attesa di una serie di dati economici previsti per la settimana successiva. La testimonianza tanto attesa del presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, al Congresso e la decisione sui tassi di interesse della Banca Centrale Europea limitavano il sentiment rischioso.

Futures di Wall Street indicano un sentimento debole

I principali benchmark europei sono in negoziazione mista. Le azioni asiatiche hanno chiuso per lo più in positivo.

Dollar Index invariato

L'indice del dollaro si è mantenuto vicino alla linea di base. I rendimenti obbligazionari si sono mossi in modo misto. I prezzi del petrolio hanno registrato una diminuzione a seguito dei tagli alla produzione dell'OPEC+. I prezzi dell'oro sono scesi in vista dei principali dati in arrivo dagli Stati Uniti. Le criptovalute hanno registrato guadagni.

Principali indici di borsa

DJIA (US30): 38.984,50, -0,26%

S&P 500 (US500): 5.132,10, -0,10%

DAX della Germania: 17.740,65, +0,03%

FTSE 100 del Regno Unito: 7.640,88, -0,54%

CAC 40 della Francia: 7.947,26, +0,16%

Euro Stoxx 50: 4.913,35, +0,38%

Nikkei 225 del Giappone: 40.087,07, +0,45%

S&P ASX 200 dell'Australia: 7.735,80, -0,13%

Shanghai Composite della Cina: 3.039,31, +0,41%

Hang Seng di Hong Kong: 16.595,97, +0,04%

Valute

EUR/USD: 1,0852, +0,14%

GBP/USD: 1,2683, +0,26%

USD/JPY: 150,38, +0,18%

AUD/USD: 0,6523, +0,00%

USD/CAD: 1,3567, +0,07%

Dollar Index: 103,84, -0,02%

Rendimenti obbligazionari decennali

USA: 4,202%, +0,55%

Germania: 2,3890%, -0,95%

Francia: 2,866%, -1,21%

Regno Unito: 4,1340%, +0,36%

Giappone: 0,710%, -0,42%

Commodities

Brent Oil Futures (Maggio): $83,05, -0,60%

Crude Oil WTI Futures (Aprile): $79,39, -0,73%

Gold Futures (Aprile): $2.091,35, -0

Read more