🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

🔵SETTORE SERVIZI USA: CRESCITA SLOWA

🔵SETTORE SERVIZI USA: CRESCITA SLOWA

Giorno: 3 aprile 2024 | Ora: 15:44 La crescita del settore dei servizi negli Stati Uniti si è ulteriormente rallentata a marzo, mentre il tasso di inflazione è sceso ai minimi degli ultimi quattro anni. Secondo l'Istituto per la Gestione degli Approvvigionamenti (ISM), l'indice PMI non-manifatturiero è sceso a 51.4 il mese scorso, rispetto al 52.6 di febbraio. Si tratta del secondo calo mensile consecutivo dall'inizio dell'anno. Nonostante ciò, l'economia continua a crescere a un ritmo moderato. La crescita si sta rallentando a causa degli aumenti dei tassi di interesse della Federal Reserve e si prevede che la banca centrale inizierà a ridurre i tassi quest'anno in base all'andamento dell'inflazione. L'indice dei nuovi ordini ha registrato un calo a 54.4, mentre la produzione è rimasta forte. L'inflazione è diminuita a causa della riduzione della domanda. L'occupazione nel settore dei servizi è aumentata leggermente, ma il livello dei salari rimane basso a causa della scarsità di lavoratori qualificati.

CRESCITA DEL SETTORE DEI SERVIZI DEGLI STATI UNITI SI SLOWA

  • Il settore dei servizi degli Stati Uniti ha registrato un ulteriore rallentamento della crescita a marzo.
  • L'indice PMI non-manifatturiero dell'Institute for Supply Management (ISM) è sceso a 51,4 il mese scorso rispetto a 52,6 a febbraio.
  • È il secondo calo mensile consecutivo dell'indice dopo il rimbalzo di gennaio.

PREZZI DEI BENI ACQUISTATI DALLE IMPRESE AI MINIMI IN QUATTRO ANNI

  • Un indicatore dei prezzi pagati dalle imprese per i beni acquistati è sceso ai minimi in quattro anni.
  • Questo è un buon segnale per l'outlook dell'inflazione.

IL SETTORE DEI SERVIZI È RESPONSABILE DELL'INFLAZIONE ATTRAVERSO SALARI PIÙ ALTI

  • I servizi sono il principale motore dell'inflazione, attraverso salari più alti.

ORDINI RICEVUTI DAL SETTORE DEI SERVIZI SI ABBASSANO

  • Un indicatore degli ordini ricevuti dalle imprese di servizi è sceso a 54,4 il mese scorso rispetto a 56,1 a febbraio.

PRODUZIONE NEL SETTORE DEI SERVIZI RIMANE FORTE

  • La produzione nel settore dei servizi è rimasta forte, con un indice di attività aziendale che è salito a 57,4 rispetto a 57,2 nel mese precedente.

INFLAZIONE DEI SERVIZI IN CALO

  • Con la diminuzione della domanda, si è registrato anche un calo dell'inflazione dei servizi.
  • L'indice dei prezzi pagati per i beni acquistati dalle imprese è sceso a 53,4, il livello più basso dal marzo 2020, rispetto a 58,6 a febbraio.

MIGLIORAMENTO DELLA FORNITURA DI BENI AL SETTORE DEI SERVIZI

  • La fornitura di beni alle imprese di servizi è migliorata ulteriormente il mese scorso.
  • L'indice delle consegne dei fornitori è sceso a 45,4 rispetto a 48,9 a febbraio.

LIVELLI OCCUPAZIONALI NEL SETTORE DEI SERVIZI IN LIEVE AUMENTO

  • L'occupazione nel settore dei servizi è aumentata leggermente, con un indice che è salito a 48,5 rispetto a 48,0 a febbraio.
  • L'occupazione rimane probabilmente debole a causa di una combinazione di carenza di personale e licenziamenti in un mercato del lavoro ancora abbastanza stretto.

PREVISIONI PER I NUOVI POSTI DI LAVORO NEGLI STATI UNITI

  • Secondo un sondaggio di economisti, si prevede che i nuovi posti di lavoro non agricoli siano aumentati di 200.000 a marzo, dopo essere aumentati di 275.000 a febbraio.
  • Si prevede che il tasso di disoccupazione rimanga invariato al 3,9%, mentre la crescita salariale annuale si raffredderà al 4,1% rispetto al 4,3% a febbraio.
dc77b1ac1a4500449337fdf4a630bbba

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,

Read more