🧮CRYPTOMAP 🧮STOCKMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE

⭕️SFIDE PAGAMENTO BITCOIN, BREVE ANALISI

⭕️SFIDE PAGAMENTO BITCOIN, BREVE ANALISI

Giorno: 01 marzo 2024 | Ora : 05:06 Il prezzo del Bitcoin è sceso del 3% a causa delle uscite dell'ETF di Grayscale. Gli analisti di JPMorgan prevedono ulteriori correzioni dei prezzi dopo l'halving. Gli investitori hanno venduto quasi 600 milioni di dollari dall'ETF di Bitcoin di Grayscale il 29 febbraio, il secondo più grande deflusso netto nella storia del fondo. Questo avviene dopo che il GBTC ha registrato un flusso netto minimo storico di 22,4 milioni di dollari il 26 febbraio. Gli analisti di JPMorgan avvertono che il prezzo del Bitcoin potrebbe scendere dopo l'halving di aprile.

IL PREZZO DI BITCOIN CALA DEL 3% A CAUSA DEI PRELIEVI DELL'ETF DI GRAYSCALE

Bitcoin (BTC) è sceso oltre il 3% rispetto al suo massimo delle ultime 24 ore, a causa dei prelievi degli investitori nell'ETF di Bitcoin in contanti di Grayscale, che hanno raggiunto i 598,9 milioni di dollari il 29 febbraio, la seconda più grande uscita netta di fondi mai registrata.

GLI ANALISTI DI JPMORGAN PREVEDONO ULTERIORI CORREZIONI DEI PREZZI DOPO L'HALVING

Secondo gli analisti di JPMorgan, il prezzo di Bitcoin potrebbe scendere dopo che l'euforia dell'halving si sarà dissipata. L'evento di halving di Bitcoin previsto per aprile, che molti credono potrebbe spingere il suo prezzo al rialzo, potrebbe invece avere l'effetto opposto e portarlo a circa 42.000 dollari, hanno notato gli analisti in una nota del 29 febbraio vista da Bloomberg.

I PRELIEVI RECENTI DELL'ETF DI GRAYSCALE POTREBBERO INFLUENZARE GLI AFFLUXI

I recenti prelievi dell'ETF di Grayscale potrebbero influire sugli afflussi di denaro del giorno. I dati completi sugli afflussi degli altri nove ETF non sono attualmente disponibili, anche se i dati del 29 febbraio di Farside mostrano già che l'ETF di Bitcoin di Fidelity - uno dei tre fondi più grandi per attività - ha generato solo 44,8 milioni di dollari di afflussi netti, il suo quarto giorno di afflussi più basso.

I MINATORI POTREBBERO RITIRARE LE LORO MACCHINE DOPO L'HALVING

I costi di produzione - il costo per estrarre un Bitcoin - sono considerati il livello più basso che il prezzo di Bitcoin dovrebbe teoricamente raggiungere e dovrebbero "raddoppiare meccanicamente" a 53.000 dollari dopo l'halving, hanno detto gli analisti. Tuttavia, la difficoltà di mining potrebbe essere inferiore del 20% rispetto alla stima iniziale, abbassando i costi di produzione e il prezzo di Bitcoin, che potrebbe scendere a 42.000 dollari dopo l'halving di aprile, hanno notato gli analisti.

LE GRANDI SFIDE DEL PAGAMENTO IN BITCOIN

Contenuto del quinto paragrafo...

4b86d8ab-5264-4859-bff6-77a73f39a7bd.jpg
209f396b-a8b8-4cc1-807b-04d1be9256cb.png
64803ec0-b997-47bc-847b-72fc348b05d7.png

Source : https://cointelegraph.com/news/bitcoin-price-correction-grayscale-gbtc-etf-outflows-hit-600m

Read more