🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

⚫️SPERANZE DI TAGLIO TASSI RINNOVATE

⚫️SPERANZE DI TAGLIO TASSI RINNOVATE

Giorno: 04 | Ora: 13:09 Le speranze di ulteriori tagli dei tassi di interesse negli Stati Uniti, dovute alla diminuzione imprevista del PMI dei servizi, hanno sostenuto il sentiment di mercato nonostante l'ansia per l'aggiornamento cruciale sul mercato del lavoro e le dichiarazioni caute dei funzionari della Fed. Anche le indicazioni di un'inflazione più contenuta nel mondo hanno supportato il sentiment. Gli indici di Wall Street hanno registrato un lieve rimbalzo, mentre le principali borse europee e asiatiche sono salite. Il dollaro ha continuato a perdere terreno, i rendimenti obbligazionari si sono mossi in modo misto, il petrolio ha registrato un calo, l'oro ha raggiunto un nuovo massimo e le criptovalute sono in negoziazione mista.

SPERANZE DI UN TAGLIO DEI TASSI RINNOVATE

  • La diminuzione inattesa dell'indice PMI dei servizi negli Stati Uniti ha alimentato le speranze di un ulteriore taglio dei tassi, sostenendo il sentiment di mercato nonostante l'ansia persistente in vista dell'importante aggiornamento sul mercato del lavoro e le dichiarazioni caute degli ufficiali della Fed.

INDICAZIONI DI UN'INFLAZIONE IN CALO

  • Le indicazioni di un'attenuazione dell'inflazione provenienti da tutto il mondo hanno inoltre sostenuto il sentiment.

RECOVERY MINORE DEI FUTURES DI WALL STREET

  • I futures di Wall Street hanno segnalato un lieve rimbalzo. I principali benchmark europei sono saliti a seguito di una diminuzione maggiore del previsto dell'inflazione dei prezzi produttori nell'Eurozona. Le azioni asiatiche sono inoltre aumentate.

INDECLINO DELL'INDICE DEL DOLLARO

  • L'indice del dollaro ha esteso le perdite a seguito del ritiro del greenback. I rendimenti obbligazionari continuano a muoversi in modo misto. I prezzi del petrolio greggio sono scesi dopo l'ultimo aumento attribuito alle crescenti tensioni geopolitiche. L'oro ha toccato nuovamente un nuovo massimo. Le criptovalute sono in negoziazione mista.

I MERCATI MONDIALI

  • Indici azionari:
    • DJIA (US30) a 39.273,50, in aumento dello 0,37%
    • S&P 500 (US500) a 5.234,30, in aumento dello 0,44%
    • DAX della Germania a 18.403,33, in aumento dello 0,16%
    • FTSE 100 del Regno Unito a 7.973,86, in aumento dello 0,46%
    • CAC 40 della Francia a 8.164,90, in aumento dello 0,14%
    • Euro Stoxx 50 a 5.079,65, in aumento dello 0,16%
    • Nikkei 225 del Giappone a 39.817,50, in aumento dell'0,86%
    • S&P ASX 200 dell'Australia a 7.817,30, in aumento dello 0,45%
    • Composite di Shanghai in Cina a 3.069,30, in diminuzione dello 0,18% (3 aprile)
    • Hang Seng di Hong Kong a 16.725,10, in diminuzione dell'1,22% (3 aprile)

VALUTE

  • EUR/USD a 1,0859, in aumento dello 0,22%
  • GBP/USD a 1,2663, in aumento dello 0,09%
  • USD/JPY a 151,72, in aumento dello 0,02%
  • AUD/USD a 0,6611, in aumento dello 0,72%
  • USD/CAD a 1,3500, in diminuzione dello 0,19%
  • Indice del dollaro a 104,08, in diminuzione dello 0,16%

RENDIMENTI DEI BONDS GOVERNATIVI A DIECI ANNI

  • U.S. al 4,365%, in aumento dello 0,25%
  • Germania al 2,3780%, in diminuzione dello 0,92%
  • Francia al 2,887

Read more