🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

🔵STERLINA SI RECUPERA, FRANCO SVIZZERO

🔵STERLINA SI RECUPERA, FRANCO SVIZZERO

Giorno: 3 aprile 2024 | Ora : 19:09 Questa settimana ci saranno diversi dati economici negli Stati Uniti, tra cui ADP, PMI dei servizi e NFP. GBP/USD è rimbalzato dopo che i dati del PMI dei servizi negli Stati Uniti hanno deluso e il dollaro è sceso. GBP/CHF cerca una resistenza mentre la coppia si riprende da territorio ipercomprato. Nonostante la mancanza di dati nel Regno Unito, i movimenti nel mercato valutario possono essere influenzati dai dati statunitensi. POUND STERLING (GBP/USD, EUR/GBP) ANALISI * Abbastanza dati statunitensi in questa settimana: ADP, PMI dei servizi e NFP * GBP/USD rimbalza dopo che i deludenti dati sul PMI dei servizi degli Stati Uniti fanno scendere il dollaro * GBP/CHF cerca di trovare resistenza mentre la coppia si riprende da territorio ipercomprato * Scopri cosa prevedono i nostri analisti per la sterlina nel secondo trimestre leggendo la nostra completa previsione Q2 per la sterlina: Raccomandato da Richard Snow Ottieni la tua previsione GBP gratuita Ottieni la mia guida C'È ABBASTANZA DATI STATUNITENSI IN QUESTA SETTIMANA Questa settimana ci sono pochi dati disponibili nel Regno Unito, ma ciò non significa che le coppie legate alla sterlina debbano essere trascurate. I movimenti nel mercato dei cambi si sono intensificati nella fase finale del primo trimestre e, ora che le banche centrali stanno considerando tagli ai tassi di interesse, la domanda è quando avranno la fiducia necessaria per iniziare. Al contrario, i dati statunitensi sono stati abbondanti, con i dati ADP che hanno contribuito alla solidità del mercato del lavoro. I dati PMI dei servizi degli Stati Uniti hanno contribuito ad ampliare il ribasso del dollaro a breve termine dopo che gli "ordini nuovi" e i "prezzi" sono entrambi diminuiti nel mese di marzo, portando la lettura principale a diminuire da 52,6 a 51,4. Ci sono una notevole quantità di discorsi della Fed alla fine della giornata, con Jerome Powell che spicca tra tutti. Personalizza e filtra i dati economici in tempo reale tramite il nostro calendario economico DailyFX GBP/USD RIMBALZA DOPO CHE I DELUDENTI DATI PMI DEI SERVIZI DEGLI STATI UNITI FANNO SCENDERE IL DOLLARO GBP/USD ha subito una forte vendita nella fase finale di marzo dopo che il riassunto delle proiezioni economiche della Fed ha rivisto al rialzo la crescita e l'inflazione, ma ha mantenuto la sua visione di dicembre sul numero di tagli dei tassi per il 2024. La crescita robusta e l'inflazione più alta nel 2024 hanno indotto i mercati a sottovalutare la possibilità di tre tagli dei tassi quest'anno, posizionandosi ora tra due e tre. Ciò ha fatto scendere GBP/USD, che sembra ora aver trovato supporto. I dati sul PMI dei servizi degli Stati Uniti per marzo hanno rivelato una diminuzione dei "prezzi" e di un indicatore anticipato, "nuovi ordini". Dato che il settore dei servizi è il maggiore contributore al PIL, i dati più deboli sembrano aver rilasciato parte dell'aria calda che si era accumulata dopo il FOMC, pesando sul dollaro. GBP/USD sembra aver toccato il fondo e ora si trova nuovamente all'interno dell'ampio range di negoziazione che ha permesso alla sterlina di essere tra le migliori nel primo trimestre mentre le altre valute G10 subivano gli effetti di un dollaro forte. I target al rialzo da qui includono il livello di 1,2736 e il limite superiore del range di negoziazione a 1,2800. Tuttavia, i "dati ad alta importanza" degli Stati Uniti di questa settimana potrebbero ostacolare tale movimento se il mercato del lavoro continuerà a crescere. Il supporto si trova a 1,2585 (che coincide con la SMA a 200 giorni), seguito dal recente minimo swing. Grafico giornaliero GBP/USD [image2.png] Fonte: TradingView, preparato da Richard Snow Raccomandato da Richard Snow Come fare trading su GBP/USD Ottieni la mia guida GBP/CHF CERCA DI TROVARE RESISTENZA MENTRE LA COPPIA

image1.png
image2.png
image3.png

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,

Read more