🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

🔵TAGLI DI LAVORO NEI SETTORI TECNOLOGICO E MEDIA NEL 2024

🔵TAGLI DI LAVORO NEI SETTORI TECNOLOGICO E MEDIA NEL 2024

Giorno: 12 febbraio 2024 | Ora: 19:48 Le aziende negli Stati Uniti e in Canada hanno iniziato il 2024 con migliaia di licenziamenti in vari settori, segnalando che il trend dei licenziamenti del 2023 potrebbe continuare mentre cercano di ridurre i costi in un'economia incerta. I tagli di posti di lavoro nel settore tecnologico sono stati i più numerosi, con 34.000 licenziamenti in 141 aziende finora quest'anno. Alcune delle principali aziende che hanno annunciato licenziamenti includono Amazon, Alphabet, Microsoft, IBM, eBay, Unity Software, DocuSign, Snap, Salesforce, Cisco, Aurora Innovation, Walt Disney, Comcast, Los Angeles Times, Paramount Global, Business Insider, Bell Canada, PayPal, Citigroup, Nasdaq, BlackRock, Estee Lauder, Wayfair, Macy's, Levi Strauss, Hershey, Novavax, Lockheed Martin, United Parcel Service e Piedmont Lithium.

TAGLI DI LAVORO NELLE IMPRESE STATUNITENSI E CANADESI NEL 2024

Le aziende negli Stati Uniti e in Canada hanno iniziato il 2024 con migliaia di tagli di lavoro in diversi settori, segnalando che la serie di licenziamenti avvenuti nel 2023 potrebbe persistere mentre cercano di contenere i costi in un'economia incerta.

TAGLI DI LAVORO NEL SETTORE TECNOLOGICO

Il settore tecnologico, che rappresenta il maggior numero di licenziamenti tra le industrie, ha registrato 34.000 tagli di lavoro in 141 aziende finora quest'anno, secondo il sito web di monitoraggio Layoffs.fyi.

TAGLI DI LAVORO NELLE AZIENDE TECNOLOGICHE

Ecco una panoramica dei tagli di lavoro annunciati finora nel 2024:

  • Amazon prevede di tagliare meno del 5% dei dipendenti dell'unità Buy with Prime, il 5% della divisione Audible di audiolibri e podcast, diverse centinaia nelle operazioni di streaming e studio, il 35% dell'unità di streaming Twitch e alcune centinaia nelle unità di assistenza sanitaria One Medical e Amazon Pharmacy.
  • Alphabet prevede di effettuare tagli di lavoro in diversi settori, inclusi il team per lo sviluppo di nuove tecnologie X Lab, il team di vendite pubblicitarie, il team hardware responsabile di Pixel, Nest e Fitbit e il team di realtà aumentata.
  • Microsoft sta tagliando circa 1.900 posti di lavoro nelle divisioni di gaming di Activision Blizzard e Xbox.
  • IBM prevede di licenziare alcuni dipendenti nel 2024, ma assumerà più persone per ruoli legati all'intelligenza artificiale.
  • eBay prevede di tagliare circa 1.000 posti di lavoro, pari al 9% della sua forza lavoro attuale.
  • Unity Software, fornitore di software per videogiochi, taglierà circa il 25% della sua forza lavoro, pari a 1.800 posti di lavoro.
  • DocuSign prevede di ridurre la sua forza lavoro attuale del 6%, pari a 400 dipendenti, con la maggior parte dei licenziamenti nelle organizzazioni di vendita e marketing.
  • Snap prevede di tagliare circa 528 posti di lavoro, pari al 10% della sua forza lavoro globale.
  • Salesforce sta licenziando circa 700 dipendenti, pari all'1% della sua forza lavoro globale.
  • Cisco sta pianificando una ristrutturazione aziendale che includerà il licenziamento di migliaia di dipendenti.
  • Aurora Innovation, azienda di tecnologia per veicoli autonomi, licenzia il 3% della sua forza lavoro.

TAGLI DI LAVORO NEL SETTORE MEDIA

Ecco una panoramica dei tagli di lavoro annunciati nel settore media:

  • Pixar Animation Studios di Walt Disney prevede di tagliare posti di lavoro poiché lo studio ha completato la produzione di alcuni show e ha più personale di quanto necessario.
  • Il gruppo media britannico Sky, di proprietà di Comcast, prevede di tagliare circa 1.000 posti di lavoro nelle sue attività quest'anno.
  • Il Los Angeles Times prevede di licenziare 94 giornalisti che fanno parte del sindacato del giornale.

Paramount Global sta pianificando di effettuare un numero non specific

LYNXMPEK180S9_L.jpg

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,