🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

⭕️TOKENIZZAZIONE ASSET MONETARI: PROGETTO AGORA

⭕️TOKENIZZAZIONE ASSET MONETARI: PROGETTO AGORA

Giorno: 3 aprile 2024 | Ora: 17:32 Il Bank for International Settlements (BIS) insieme a sette banche centrali, tra cui la Federal Reserve degli Stati Uniti e la Banca d'Inghilterra, ha avviato il progetto "Agora" per esplorare la tokenizzazione degli asset nel sistema monetario. L'iniziativa mira a creare una piattaforma centralizzata per pagamenti transfrontalieri con CBDC e trasferimenti di denaro tokenizzati. Il progetto si basa su un concetto di registro unificato proposto dal BIS che collega i depositi bancari commerciali tokenizzati e il denaro centrale delle banche centrali in forma tokenizzata. L'obiettivo è superare le inefficienze strutturali dei pagamenti transfrontalieri attuali e migliorare il funzionamento del sistema monetario. Verranno fornite istruzioni e requisiti specifici, con un periodo di tempo per le banche private aderire al partenariato.

PROGETTO AGORA

  • La Banca per i Regolamenti Internazionali (BRI), insieme alle banche centrali di Francia, Giappone, Corea del Sud, Messico, Svizzera, Regno Unito e Stati Uniti, si sono unite per esplorare la tokenizzazione degli asset all'interno del sistema monetario insieme alle istituzioni finanziarie private.

UNA PIATTAFORMA CENTRALIZZATA

  • Il progetto Agora si baserà su un concetto di registro unificato proposto dalla BRI che collega i depositi bancari commerciali tokenizzati e il denaro centrale della banca tokenizzato all'ingrosso.
  • Questo potrebbe migliorare il funzionamento del sistema monetario e fornire nuove soluzioni utilizzando smart contract e programmabilità, mantenendo al contempo la sua struttura a due livelli.

OBIETTIVO DEL PROGETTO

  • Il progetto Agora mira a superare le inefficienze strutturali nel modo in cui avvengono i pagamenti oggi, soprattutto a livello internazionale, che aggiungono una serie di sfide legate a requisiti legali, regolamentari e tecnici, orari di funzionamento e fusi orari diversi.

ISTRUZIONI E REQUISITI

  • Saranno emesse istruzioni e requisiti specifici a tempo debito, con un periodo di tolleranza per le banche private che desiderano aderire al progetto.

COMMENTI DEGLI ESPERTI

  • Hyun Song Shin, consigliere economico e responsabile della ricerca presso la BRI, ha commentato che "la tokenizzazione combina la funzione di registrazione di un database tradizionale con le regole e la logica che governano i trasferimenti" all'interno di un framework di banca centrale.
  • Cecilia Skingsley, responsabile dell'Innovation Hub della BRI, ha parlato di un "infrastruttura comune di pagamento" che consente l'interoperabilità dei sistemi di pagamento, dei registri contabili e dei registri di dati tra le valute digitali.

INTERESSE DELLA BRI

  • La BRI ha dimostrato un grande interesse nelle recenti innovazioni legate alla centralizzazione finanziaria. La BRI Innovation Hub ha avviato sei nuovi progetti per esplorare le questioni della cibersicurezza, la lotta alla criminalità finanziaria, le CBDC e la finanza sostenibile.
  • Un'altra area di esplorazione è il progetto Promise, una collaborazione tra la BRI, la Banca Nazionale Svizzera e la Banca Mondiale per costruire una piattaforma di proof-of-concept per le note promissorie tokenizzate.
1c50368a-115c-4681-8d2c-7066c7b8c9ed.jpg

Source : https://cointelegraph.com/news/bis-7-central-banks-explore-asset-tokenization-project-agora

Read more