🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
×

ULTIMI PREZZI: BITCOIN IN CALO DEL 12% A CAUSA DEGLI ETF E VENDITE SU BINANCE

ULTIMI PREZZI: BITCOIN IN CALO DEL 12% A CAUSA DEGLI ETF E VENDITE SU BINANCE

Giorno: 16 gennaio 2024 | Ora: 16:36

LATEST PRICES

Bitcoin (BTC) ha subito una pressione dal momento in cui gli Exchange Traded Funds (ETF) hanno iniziato a essere negoziati negli Stati Uniti giovedì scorso. I dati forniti da KaiKo, con sede a Parigi, mostrano che la pressione di vendita si è concentrata su Binance, l'exchange di criptovalute leader per volumi di scambio, OKX e Upbit. Al momento in cui scrivo, Bitcoin, la criptovaluta principale per valore di mercato, viene scambiata a $42.700, rappresentando un calo del 12% rispetto all'alta di $48.975 raggiunta giovedì. La diminuzione del prezzo sembra essere stata causata dai trader che hanno preso profitto sulle posizioni long (acquistate) iniziate in previsione del debutto degli ETF. Un indicatore chiamato cumulative volume delta (CVD) mostra che i trader di Binance hanno guidato il cosiddetto pullback "vendi la notizia" in Bitcoin. Il CVD tiene traccia della differenza netta tra i volumi di acquisto e vendita nel tempo, offrendo una misura delle pressioni ribassiste o rialziste nel mercato. I valori positivi indicano un eccesso di volume di acquisto, mentre i valori negativi suggeriscono il contrario.

HASHKEY GROUP QUASI RAGGIUNGE IL SUO OBIETTIVO DI RACCOLTA FONDI

HashKey Group, che gestisce l'exchange di criptovalute con sede a Hong Kong, ha "quasi" raggiunto il suo obiettivo di raccolta fondi di $100 milioni, ha annunciato l'azienda martedì. HashKey ha annunciato la raccolta fondi ad agosto, poco dopo aver ottenuto una licenza dal regolatore di sicurezza di Hong Kong per offrire il trading di criptovalute al dettaglio. L'azienda non ha divulgato gli investitori della raccolta fondi e ora ha una valutazione di $1,2 miliardi dopo la raccolta, ottenendo così lo status di "unicorno". Unicorn è un termine utilizzato per descrivere aziende private con una valutazione di $1 miliardo o superiore.

CIRCLE REGISTRA UN AUMENTO DEI FLUSSI DI RIMESSE ATTRAVERSO L'ASIA

Circle, emittente di criptovalute, ha registrato un aumento dei flussi di rimesse attraverso l'Asia grazie alla sua stablecoin USDC, secondo un nuovo rapporto che evidenzia come la criptovaluta venga utilizzata al di là del trading speculativo. USDC è una criptovaluta ancorata al valore del dollaro statunitense e garantita da liquidità in contanti e attività equivalenti in contanti. Nel 2022, sono stati inviati in Asia $130 miliardi di USDC, afferma il rapporto. Secondo Circle, la regione Asia-Pacifico rappresenta il 29% di tutto il valore globale delle valute digitali ricevute, rispetto al 19% per il Nord America e al 22% per l'Europa occidentale. Questi volumi sono costituiti anche da trasferimenti di rimesse, molto importanti per i mercati emergenti con una grande diaspora, come le Filippine. Nel rapporto, Circle ha evidenziato come abbia stretto una partnership con Coins.ph, una borsa con sede nel paese, per cercare di ottenere una parte di questo business, del valore di circa $36 miliardi all'anno.

CHART OF THE DAY

Il grafico mostra l'attività delle opzioni ether nell'arco di 24 ore.

La vendita (scrittura) di call ha dominato il mercato con attività misurate sul lato degli acquisti. Una call option aiuta i trader a trarre profitto

d7c6481b6ed341f454ed4fed1e3b5b4d
39bdf16a9ca66e2d463a17b8e9d14955