🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
×

UN TREND INTRIGANTE PER BITCOIN

UN TREND INTRIGANTE PER BITCOIN

Giorno: 19 gennaio 2024 | Ora: 15:17 TREND INTERESSANTE SUL GRAFICO DI BITCOIN Il leggendario trader Peter Brandt ha evidenziato un trend intrigante sul grafico del prezzo di Bitcoin, sottolineando che la sua attenzione è stata attirata da una serie di massimi più alti in BTC con divergenza dagli indicatori RSIs. In termini più semplici, una divergenza si riferisce alle discrepanze tra il trend di mercato e il comportamento degli strumenti tecnici, che sono più spesso indicatori di momentum. Una divergenza potrebbe suggerire quando il momentum di mercato potrebbe essere in procinto di cambiare direzione. Brandt, notando la sua parziale dipendenza dagli indicatori ma soprattutto dal prezzo, chiede ai suoi follower cosa potrebbero pensare dell'osservazione che è stata segnalata. UNA POSSIBILE DIVERGENZA RIALZISTA NASCOSTA Un trader di criptovalute, "Cheds", rispondendo al tweet di Brandt, ha affermato che l'osservazione potrebbe riferirsi a una possibile divergenza rialzista nascosta, in cui minimi più bassi nell'RSI coincidono con minimi più alti nel prezzo. Questo accade quando il prezzo ha mantenuto i suoi guadagni mentre l'RSI si è azzerato, e c'è spazio per continuare come oscillatore limitato, ha aggiunto. Se questo fosse il caso, ci si potrebbe aspettare che il movimento al rialzo del prezzo di Bitcoin continui, anche se questa possibilità rimane sconosciuta. RIBASSO DEL PREZZO DI BITCOIN Le criptovalute sono scese giovedì, con Bitcoin che è sceso a circa 40.000 dollari. Bitcoin ha recentemente scambiato a 41.167,14 dollari, in ribasso del 3,84%, secondo i dati di CoinMarketCap. In precedenza, è sceso fino a 40.601,37 dollari, il livello più basso dal 18 dicembre. Anche il resto del mercato delle criptovalute è sceso insieme a Bitcoin. Gli analisti ritengono che il mercato sia ancora in correzione dopo il lancio degli ETF, con trader a breve termine e grandi detentori di Bitcoin che vendono pesantemente in un ambiente a rischio. Bitcoin è sceso di circa il 16% dal suo picco di circa 49.000 dollari raggiunto dopo le 11 approvazioni degli ETF nella scorsa settimana. Secondo Santiment, il sentiment ribassista e le inevitabili vendite da parte di trader alle prime armi potrebbero consentire un rimbalzo di mercato da parte di opportunisti pazienti che continuano ad accumulare durante i livelli di prezzo più bassi.

44170.jpg

Read more